menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il libro

Il libro

Una storia di Lecco dall’età del Bronzo al mondo globale

Lecco, la città del Manzoni, la storia della città industriale di "quel ramo del Lago di Como" non era ancora stata raccontata dalle origini, ovvero dall'età del Bronzo, fino ai nostri giorni.

Lo storico Gian Luigi Daccò colma oggi questo vuoto con il volume UNA STORIA DI LECCO Dall’Età del Bronzo al mondo globale, edito da Cinquesensi, che sarà presentato alla città giovedì 12 giugno alle 18, in un incontro aperto al pubblico, nella splendida sede di Palazzo delle Paure.

Dopo il saluto delle autorità, ne discuteranno insieme all’autore, Alberto Garlandini, presidente dell’International Council of Museums e Adele Buratti Mazzoti, membro del direttivo della Società storica lombarda.

“Quando si parlava della storia del contado milanese – spiega Gian Luigi Daccò – lo si faceva soltanto per valutarne i riflessi sulla vita politica ed istituzionale della metropoli, vizio comune della ricerca italiana. A queste impostazioni tradizionali che da sempre hanno trascurato il ruolo dei centri più importanti del contado milanese tra cui Lecco, va aggiunta la oggettiva mancanza di atti pubblici, dovuta alla dispersione degli archivi, comunali ed ecclesiastici. La scarsità della documentazione non consente un’analisi delle vicende di Lecco, se non in via indiziaria.

L’opera è scandita in testi di carattere locale e altri di inquadramento più generale. Così, esaminando larga parte di quanto è oggi disponibile, cercherò di dire qualcosa, non basandomi su saggi di impostazione generale che non esistono tuttora, ma lavorando prevalentemente su fonti bibliografiche generali ed archivistiche attendibili”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento