menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Viale Turati a Lecco

Viale Turati a Lecco

Viale Turati, usa il libretto degli assegni della vicina assente: scatta la denuncia

Sempre più frequenti i raggiri a danno degli anziani. Il Rotary incontra i residenti per fornire suggerimenti su come contrastare il fenomeno

Nuovi episodi di truffe a danno degli anziani nella città di Lecco. Questa volta a farne le spese è stata una signora che, fidandosi ciecamente della vicina di casa, le consegna il libretto degli assegni per assentarsi da casa. Peccato che al ritorno, l'anziana si sia trovata due assegni staccati. Immediata è scattata la denuncia.  

L'episodio è accaduto nel popoloso quartiere di Santo Stefano, in zona viale Turati. A riferirlo è il comandante della Polizia locale Franco Morizio che con il primo dirigente della Questura Luigi Tarullo ha incontrato gli anziani del rione, ieri, 24 aprile, nella sala dell'oratorio San Francesco per dare consigli e suggerimenti nel rispetto del motto"Non siamo nati ieri".

L'incontro è stato organizzato da Rotary Le Grigne, presenti in sala con il presidente Enrico Rigamonti e Luca Mazzucchi, che aggiunge; "Questo è stato il terzo incontro che abbiamo organizzato nei quartieri perchè questo delicato tema del "male" verso gli anziani si aggrava sempre di più".

Sono sempre più numerose infatti le truffe e i raggiri ai danni di anziani. Falsi tecnici, finti incidenti e controlli fasulli: trucchetti che spesso, purtroppo, si rivelano efficaci, ma dai quali è in fondo molto facile difendersi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento