Va a pescare e si infortuna: intervento dell'elicottero per un 62enne

L'uomo era bloccato da un infortunio al ginocchio in Valmasino, a trarlo in salvo i tecnici del Soccorso alpino. Dopo il recupero, è stato trasportato all'ospedale di Gravedona

Era andato in alta Val Porcellizzo a pescare ma si è fatto male a un ginocchio e non poteva rientrare: è stato necessario l'intervento del Soccorso alpino per un 62enne (residente in Valmasino) nella serata di mercoledì 26 agosto.

L'uomo era da solo ma per sua fortuna è riuscito a chiedere aiuto. La centrale operativa Cnsas ha così inviato sul posto l'elisoccorso di Areu (Azienda regionale emergenza urgenza), decollato da Como; pronte a partire anche le squadre territoriali della VII Delegazione Valtellina-Valchiavenna del Soccorso alpino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scout precipita per trenta metri in un canale: recuperato con l'elicottero

I tecnici sono riusciti a localizzarlo in pochi minuti, grazie anche alla conoscenza approfondita dei luoghi da parte dei tecnici Cnsas. Un'ottima collaborazione con l'équipe dell'elisoccorso ha quindi permesso di ridurre i tempi e di raggiungere la persona infortunata. Il 62enne è stato recuperato, valutato dal personale sanitario e infine portato con l'elicottero all'ospedale di Gravedona, dove è giunto in codice verde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

  • Manifesto accusa Fasoli: «Come Pinocchio». Il sindaco: «Alle urne abbiamo visto tutti come è andata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento