menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciare dal lunedì al venerdì? In Valchiavenna costa meno

Pacchetti turistici e prezzi speciali per praticare sport e scoprire il territorio

Perché lavorare quando puoi sciare a un prezzo speciale? Un consiglio che si trasforma in proposta grazie ai pacchetti del Consorzio turistico della Valchiavenna. Una piacevole novità per la stagione invernale 2017/2018 dedicata ai veri appassionati di sci, a chi vuole vivere le piste e il paesaggio in tranquillità, a chi desidera scoprire la cultura, la storia e l’enogastronomia di una valle alpina. 

Prezzi speciali per un’offerta complessiva che comprende skipass per le piste della Valle Spluga, soggiorni e cene tipiche presso gli hotel, gli ostelli e i bed and breakfast di Chiavenna e dintorni, con la possibilità di usufruire dei servizi e di godere delle bellezze della città: shopping e passeggiate, centro sportivo per praticare nuoto, pattinaggio e tennis, visite ai musei e ai palazzi storici. Una o più notti e due giorni di skipass, con o senza cena tipica, in una struttura ricettiva a scelta, con prezzi a partire da 74 e da 99 euro. 
L’iniziativa è stata promossa dalla Comunità Montana con la Skiarea Valchiavenna e in collaborazione con Confartigianato Imprese Sondrio e Unione del Commercio del Turismo e dei Servizi della Provincia di Sondrio.

Una proposta con molte frecce al proprio arco rappresentate dalle peculiarità che la Valchiavenna offre in termini di enogastronomia, storia, cultura, sport e tempo libero. Quindi, perché lavorare quando si può sciare a un prezzo speciale sulle spettacolari piste di Madesimo e Campodolcino? Per programmare giornate piacevoli sulla neve da lunedì a venerdì basta un click: tutti i dettagli dell’offerta si trovano sui siti web www.valchiavenna.com e www.madesimo.com.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento