Valgreghentino, l'allarme dell'opposizione: «Raffica di furti in paese»

Progetto Futuro: «Segnalati dai cittadini diversi episodi dal centro alle frazioni. Servono telecamere e più sicurezza»

«Ci dispiace prendere atto, tramite diverse segnalazioni da parte dei cittadini, di numerosi e continui episodi di effrazione o tentata effrazione per furto che avvengono ormai da un mese a Valgreghentino, frazioni comprese. Tra le zone colpite ci sono via Saint Remy en Rollat, via Selvetta, frazione Taiello, Miglianico, via Don Paolo Sala, via Toscanini, via Fratelli Kennedy, via Tavola». Questa la presa di posizione del gruppo di minoranza Progetto Futuro. Il capogruppo Anna Clara Bassani e i colleghi consiglieri lanciano così un allarme sicurezza chiedendo all'Amministrazione di intervenire e fare la propria parte.

«Amministrazione assente sul tema sicurezza»

«Durante l’ultimo Consiglio comunale del 26 giugno, come gruppo di opposizione e a nome dei cittadini che ci hanno riferito gli incresciosi fatti, abbiamo fatto presente la problematica e chiesto all’Amministrazione di aumentare la sorveglianza nel paese per garantire la sicurezza di tutti - aggiungono gli esponenti di "Progetto Futuro" - Purtroppo ancora oggi ci sono stati segnalati dai cittadini episodi di furto e di irruzione in casa, anche mentre le persone stanno dormono. C'è chi non si sente più al sicuro nelle propria abitazione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ladri in azione in peno giorno a Calolzio e Olginate

In un comunicato stampa, Progetto Futuro ha quindi aggiunto: «Da parte nostra ricordiamo ai cittadini vittime di questi incresciosi crimini di chiamare il 112 per segnalare qualsiasi tentativo o effrazione subita, e di chiamare in Comune per segnalare quanto successo. Anche noi non possiamo fare altro che stringerci e fare comunità facendo girare la voce per allertare tutti. La problematica oramai è concreta e preoccupante e ci chiediamo anche a nome dei cittadini cosa l’Amministrazione comunale abbia intenzione di fare e soprattutto quando intenda agire, visto che al giorno d’oggi non sono state ancora messe in atto misure necessarie a contrastarla».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Comunali di Lecco: si va al ballottaggio, a inizio ottobre il nuovo sindaco della città

  • Elezioni, Amministrative di Lecco: iniziato lo spoglio. Exit poll: Ciresa tra il 49 e il 53%

  • Omicidio di Olginate: dopo otto giorni, Stefano Valsecchi si è costituito

  • Entrano in una scuola, interrompono la lezione e sbeffeggiano l'insegnante: denunciati due diciottenni

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Elezioni Comunali di Mandello: Riccardo Fasoli si conferma sindaco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento