Valmadrera: scomparso lo storico volontario Lino Ferretti, per tanti anni impegnato nelle associazioni

L'uomo è scomparso a 85 anni a causa di una grave patologia. Lunedì si terranno i funerali

Lino Ferretti, valmadrerese scomparso a 85 anni

Si è spento venerdì mattina all’età di 85 anni, a causa una grave patologia di cui soffriva da tempo, Lino Ferretti. Volto molto noto a Valmadrera, non solo per essere fratello di Paolo, storico presidente della Croce Rossa, e di Dodo, vicesindaco di Malgrate, scomparso alcuni mesi fa, ma anche e soprattutto per l’impegno nell’associazionismo e nel volontariato. 

Calciatore delle società locali alla fine degli anni '50, gestore con Rosa Rusconi del centralissimo punto alimentari delle Acli di fronte alla Chiesa Parrocchiale, dirigente e allenatore sportivo del G.S. Due Ponti di Malgrate per molti anni, presente in numerose iniziative di volontariato, era conosciuto anche per la sua innata simpatia, per la battuta pronta. Lascia la figlia Roberta, giocatrice di basket alla Starlight, con l'amatissima nipote Beatrice. 

I funerali si svolgeranno lunedì 16 novembre alle ore 9.45 presso la Chiesa Parrocchiale di Valmadrera. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

  • Lombardia, Fontana annuncia: «Siamo in zona arancione, a breve la decisione del governo». Cosa cambia

  • Furgone si ribalta all'interno di una galleria: lunghe code sulla Statale 36, chiuso il tratto di Perledo

Torna su
LeccoToday è in caricamento