Cronaca

Valmadrera e Malgrate: potenziati i controlli ed elevate 345 multe in un mese

I dati della Polizia locale illustrati dal comandante Cristian Francese. Preoccupa il fenomeno delle tante persone che si mettono alla guida senza l’assicurazione del veicolo

"Con l’arrivo dell’estate sono stati rafforzati i controlli della Polizia Locale Intercomunale che grazie al Comune di Malgrate ha potenziato l’organico con l’utilizzo temporaneo di agenti provenienti da altri Comuni limitrofi che aggiungendosi agli operatori già presenti ha permesso di potenziare i servizi domenicali e serali/notturni per controllare la movida". Lo ha reso noto Cristina Francese, il Comandante del Corpo Associato di Polizia Locale di Valmdarera, Malgrate e Oliveto Lario. Nel corso dei controlli del mese di giugno sono state elevate 174 sanzioni a Valmadrera e 171 a Malgrate, in prevalenza nelle zone di lago e montagna con maggior afflusso turistico.

Dalla sicurezza stradale ai controlli anticovid: i dati di un anno di attività della Polizia locale di Calolzio

I controlli principali hanno riguardato la prevenzione e repressione delle violazioni al codice della strada effettuando controlli sui veicoli in transito sulle strade comunali dei territori interessati. Gli operatori agenti sono stati impegnati durante il fine settimana con tre pattuglie su tre turni, un'attività che anche mediante l’uso di apparecchiature e strumentazioni tecnologiche ha permesso di controllare più di 400 veicoli.

I risultati dei controlli a Malgrate

Nello specifico nel Comune di Malgrate sono stati eseguiti 9 sequestri per veicoli circolanti senza la copertura assicurativa obbligatoria ai sensi dell’articolo 193 del C.d.S.; 17 sospensioni dalla circolazione di veicoli non sottoposti alla corretta revisione ai sensi dell'articolo 80, in 3 casi la revisione non era stata omessa per più volte. È stato inoltre fermato un conducente di veicolo che circolava nonostante lo stesso fosse già stato sequestrato da altra forza di Polizia ma lo stesso invece di tenere il veicolo in custodia presso l’abitazione circolava indisturbato e peraltro ancora senza la prescritta copertura assicurativa.
Inoltre sono stati verificati i tassi alcolici dei conducenti riscontrando un caso di violazione con tasso fuori norma tra lo 0,5 e lo 0,8 g/l e un secondo caso con veicolo condotto da soggetto neopatentato. Gli agenti della Polizia locale hanno inoltre ritirato una targa non rifrangente e pertanto illeggibile.

I dati dei controlli a Valmadrera

Nel Comune di Valmadrera sono stati sequestrati 6 veicoli circolanti senza la copertura assicurativa obbligatoria, effettuate 25 sospensioni dalla circolazione di veicoli non sottoposti alla corretta revisione, in 2 casi la revisione del veicolo era stata omessa per più volte. Nello stesso comune sono stati inoltre riscontrati 2 casi di guida in stato di ebbrezza sempre nella fascia amministrativa con limite inferiore all’0,8 g/l. È stato inoltre sanzionato un veicolo sorpreso a circolare nonostante fosse stato sospeso dalla circolazione in attesa di effettuare la visita di revisione e si è proceduto anche a Valmadrera al ritiro di una targa non rifrangente e pertanto illeggibile.

Una buona notizia: pochissimi casi di guida in stato di ebbrezza

“Possiamo dire - afferma il comandante Cristian Francese - che i controlli eseguiti per prevenire la guida in stato di ebbrezza hanno dato esito positivo, in quanto solo in pochissimi casi rispetto al numero dei controlli sono state riscontrate condizioni fuori norma, sintomo che chi si mette alla guida è responsabile e nel caso in cui abbia bevuto perferisce far guidare l’amico che gli sta accanto".

"I nostri controlli volti a prevenire comportamenti illeciti"

"Preoccupa invece il fenomeno di chi si mette alla guida senza l’assicurazione del veicolo in quanto questo atteggiamento grava su tutta la collettività, in quanto chi non è assicurato se soggetto di danneggiamento o sinistro stradale è portato al tentativo di allontanarsi come capitato in alcuni sinistri stradali recenti arrecando ulteriore danno alle persone colpite da queste spiacevoli situazioni - aggiunge il comandante Francese - I controlli effettuati giornalmente dalla Polizia Locale sono quindi volti a prevenire questi comportamenti illeciti, al fine di garantire la sicurezza di tutti gli utenti della strada. Nel Mese di giugno sono stati eseguiti 11 servizi serali con turno 20:00-02:00 e un turno 18:00-24:00 oltre che garantita la copertura di tutti i servizi giornalieri festivi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera e Malgrate: potenziati i controlli ed elevate 345 multe in un mese

LeccoToday è in caricamento