rotate-mobile
L'addio / Valmadrera

Valmadrera piange Giuseppe Ruberto, morto a 101 anni: era il più anziano della città

L'uomo aveva tagliato il traguardo durante il mese di agosto 2021. Fissati i funerali

Lutto a Valmadrera. La città piange la scomparsa di Giuseppe Ruberto, che con i suoi 101 anni era la persona più anziana del comune lecchese. Ruberto si è spento nel pomeriggio di martedì 19 aprile all'interno della Casa di Riposo Opera Pia Magistris, dov'era entrato a marzo 2019 a quasi 99 anni: il prossimo 28 agosto avrebbe tagliato il traguardo dei 102 anni. Lascia i figli Antonio, Pasquale, Biagio, Mario, Maria Teresa.

“L'amministrazione comunale partecipa al cordoglio della famiglia”, si legge in una breve nota diffusa dal sindaco Antonio Rusconi. L'unica altra centenaria della città è la signora Angela Invernizzi Villa, che ha compiuto 100 anni circa un anno fa. 

I funerali di Giuseppe Ruberto si svolgeranno giovedì 21 aprile alle 9.45 alla chiesa dello Spirito Santo del rione di Caserta, in via Monsignore Arturo Pozzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera piange Giuseppe Ruberto, morto a 101 anni: era il più anziano della città

LeccoToday è in caricamento