menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valmadrera, niente rimpatrio per Padre Antonio: sarà seppellito in Tanzania

Il sacerdote 76enne è morto nella mattinata di Ferragosto, ma la sua salma non tornerà in Italia

Non farà ritorno in Italia la salma di Padre Antonio Rusconi, missionario valmadrerese di 76 anni morto nella mattinata di Ferragosto in Tanzania, dove si trovava attualmente: dal suo testamento, infatti, è emersa la volontà del sacerdote di venir seppellito proprio lì, in Africa, dove per quarant'anni ha prestato servizio.

I funerali si sono svolti questa mattina a Kigoma, celebrati dal vescovo locale, mentre giovedì mattina, nella cittadina di Iringa, si terrà una nuova celebrazione; dopodichè, l'atto della sepoltura di Padre Rusconi.

A Valmadrera, invece, famiglia, Parrocchia e l’Istituto delle Missioni della Consolata si riuniranno lunedì 22 agosto alle ore 20.30 per un il Rosario presso la Chiesa dello "Spirito Santo" di Valmadrera; martedì 23, alla stessa ora e nello stesso luogo, si terrà invece una santa messa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento