menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valmadrera: scatta l'ordinanza anti-inquinamento

Il provvedimento, a firma del sindaco Crippa, è in vigore fino al 15 aprile

Il sindaco di Valmadrera, Donatella Crippa, considerati gli allarmanti livelli di PM10 raggiunti, "corre ai ripari" con un'ordinanza per "il contenimento dell'inquinamento atmosferico".

Il provvedimento, come si legge, ordina: "la riduzione della durata massima giornaliera di attivazione degli impianti termici destinati alla climatizzazione invernale, che possono essere fatti funzionare per complessive 13 ore giornaliere (tre le ore 5 e le ore 23 di ciascun giorno"; la riduzione del valore massimo delle temperature all'interno delle unità immobiliari di un grado centigrado (la temperatura degli ambienti non deve superare i 18 °C +/- 1 °C di tolleranza per gli edifici adibiti ad attività industriali ed artigianali; i 20 °C +/- 1 °C di tolleranza per tutti gli altri edifici); "ai titolari/gestori di esercizi commerciali il divieto di uso di dispositivi che, al fine di favorire l'ingresso del pubblico, consentono di mantenere costantemente aperti gli accessi verso i locali interni di edifici appartenenti alla categoria E5 ed il conseguente obbligo di mantenere chiuse le porte che, dall'esterno, danno accesso a detti locali".

Inoltre, vigono i divieti "di uso e di accensione di fuochi d'artificio, giochi pirici e pirotecnici, fumogeni, petardi" e "di bruciare sterpaglie e rifiuti vegetali", così come, per tutti i veicoli, "di sostare con il motore acceso".

In atto, poi, le cosiddette "misure temporanee (clicca qui), che si applicano quando c'è un superamento "per 7 giorni consecutivi, della soglia media giornaliera di 50 µg/m3 di PM 10".

In caso di violazione, si legge, è prevista una sanzione amministrativa "da un minimo di 25 fino ad un massimo di 500 euro", mentre per quanto riguarda il "traffico veicolare" la multa può arrivare a 663 euro.

L'ordinanza è in vigore dal 2 febbraio al 15 aprile.

ORDINANZA SINDACALE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento