Cronaca Via Como

Valmadrera, minaccia il suicidio ma è un falso allarme

Avrebbe minacciato di gettarsi dal ponte sul Rio torto e alcuni passanti, udendolo, hanno chiamato i soccorsi. All'arrivo dei pompieri, l'uomo era sparito.

Avrebbe minacciato di gettarsi dal ponte sul Rio torto a Valmadrera, nel tratto che costeggia la ex statale 36, ma all'arrivo dei soccorsi si è rivelato un falso allarme.


Nel tardo pomeriggio di ieri 16 ottobre alcuni passanti hanno notato un giovane che, sul ponte, urlava agli automobilisti di passaggio, minacciando di gettarsi nel torrente: immediata la decisione di chiamare i soccorsi.


Quando, però, sono intervenuti i Carabinieri, il personale sanitario e i Vigili del fuoco, che hanno controllato palmo a palmo il corso del fiume fino a Paré, non hanno trovato traccia del presunto suicida, e le ricerche sono terminate con l'arrivo della sera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valmadrera, minaccia il suicidio ma è un falso allarme

LeccoToday è in caricamento