menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle luci danneggiate nel corso dei primi giorni dell'anno

Una delle luci danneggiate nel corso dei primi giorni dell'anno

Vandali sulla ciclopedonale: danneggiatori individuati grazie alle telecamere dell'Orsa Maggiore

I dispositivi di sicurezza del noto locale lecchese hanno permesso di risalire a coloro che hanno rotto le lampade installate di recente

Sono state le telecamere di sicurezza dell'Orsa Maggiore a individuare i responsabili dei danneggiamenti commessi nei primi giorni dell'anno ai danni dell'illuminazione installata recentemente sulla pista ciclopedonale Caviate-Pradello. I vandali, infatti, sono stati immortalati dai dispositivi di sicurezza che "guardano" verso la striscia d'asfalto e i filmati sono stati consegnati dal titolare Carlo Sormani presso gli uffici della Questura di Lecco, siti in corso Promessi Sposi.

Ciclopedonale, Valsecchi ringrazia Sormani: «Importante punire i responsabili dei vandalismi»

Colpevole del gesto sarebbe un gruppo di giovani, ma saranno gli agenti della Squadra Mobile a fare tutte le verifiche del caso e ad attribuire le varie responsabilità.

L'assessore comunale Corrado Valsecchi aveva così commentato:

"Vandali stupidi illuminati da lampi di imbecillità" hanno manomesso e deturpato un tratto di impianto illuminotecnico appena realizzato sulla nuova ciclopedonale dall'impresa Livio impianti srl per conto di Anas. Ho avvertito i responsabili di Provincia, Anas e Impresa chiedendo un urgente intervento di messa in sicurezza e ripristino dell'impianto. Chiedo la collaborazione di tutti i fruitori della ciclopedonale Caviate Pradello di denunciare ogni situazione legata ad inciviltà, maleducazione e vandalismi che si trovano a registrare su quel tratto di strada. Da parte nostra dopo l'epifania chiederemo a tutti gli attori istituzionali un incontro per definire interventi ulteriori di intensificazione dei controlli e vigilanza della ciclopedonale. Ovviamente saranno avviate tutte le verifiche che consentano di risalire ai responsabili di questi atti vandalici. Corrado Valsecchi assessore alle opere pubbliche città di Lecco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento