menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I tre sono stati scoperti a danneggiare le pareti e le porte del convoglio (archivio)

I tre sono stati scoperti a danneggiare le pareti e le porte del convoglio (archivio)

Imbrattano il treno con la vernice spray, tre giovani denunciati dalla Polfer

Per tutti e tre l'accusa di danneggiamento aggravato

Sono stati scoperti dalla polizia ferroviaria mentre, con delle bombolette di vernice arancione, imbrattavano le pareti e le porte intercomunicanti di due carrozze di un treno diretto a Milano centrale, e per questo sojno stati denunciati.

A finire nei guai due italiani di 21 e 25 anni e un 23enne di origine marocchina, sorpresi a centro treno pochi minuti dopo le 22, su un convoglio partito da Tirano e diretto al capoluogo lombardo che aveva lasciato da poco la stazione di Lecco.

Gli agenti, in borghese, hanno visto uno dei giovani vandali imbrtattare pareti e porte, per poi nascondere la bomboletta di vernice nello zaino di uno dei due compari, mentre il terso faceva da "palo" per controllare che non arrivasse il capotreno o un addetto alla sicurezza.

Una volta arrivato il treno a destinazione, i tre sono stati bloccati dagli agenti e condotti negli uffici del Settore operativo della Polfer per gli accertamenti necessari e denunciati per danneggiamento aggravato. I due italiani sono risultati incensurati, mentre è emerso che il giovane di Casablanca aveva precedenti specifici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento