menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vandalismi sui treni, De Corato annuncia accordo Prefettura-Polfer per servizi a bordo

L'assesore regionale alla Sicurezza dopo l'ultimo episodio: «Basta danni, saranno incrementati i servizi sui convogli e sulle banchine». Terzi: «Piaga che danneggia tutti»

Vandalismi sui treni, a breve una "task force" sarà attiva direttamente sui convogli per garantire maggiore sicurezza ed evitare danneggiamenti alla flotta ferroviaria.

L'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha stigmatizzato l'ennesimo episodio vandalico ai danni di treni sulla tratta Milano-Stradella. «Alcuni delinquenti - ha dichiarato - hanno rotto i finestrini di varie carrozze e rubato i martelletti frangivetro. Non è certo il primo episodio». 

Più controlli della Polfer sui treni e nelle stazioni della Lombardia

La piaga ha colpito più volte anche il nostro territorio. «È in fase di definizione - ha sottolineato De Corato - un accordo tra Regione Lombardia e le Prefetture di Lecco e di Milano. Obiettivo aumentare la sicurezza sui treni. Saranno incrementati i servizi della Polfer e della Polizia locale a bordo e sulle banchine della linea ferroviaria compresa in quella tratta».

«Comportamenti inaccettabili e desolanti»

«Gesti incivili come questi si commentano da soli. È desolante constatare come certi comportamenti inaccettabili siano ancora così frequenti, basti pensare agli ingenti costi sostenuti per riparare i danni causati dai vandali. Si tratta di azioni senza senso che procurano disagi alla collettività e ai cittadini che usufruiscono del servizio». Commenta così l'assessore a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile di Regione Lombardia, Claudia Maria Terzi, l'episodio vandalico ai danni di treni della tratta Milano-Stradella.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Lecco usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento