rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Ballabio

Vandali devastano illuminazioni e addobbi delle feste

Il blitz nella notte a Ballabio. Il sindaco Bussola: "Purtroppo non si tratta di un episodio isolato. Ad entrare in azione alcuni giovani incappucciati. Tolleranza zero verso i responsabili"

"Il 2022 comincia all’insegna del vandalismo". Non lasciamo spazio a dubbi le parole espresse dal sindaco di Ballabio Giovanni Bruno Bussola che in un post sulla propria pagina Facebook ha reso noto il brutto episodio di vandalismo messo a segno da alcuni ragazzi nella notte di Capodanno tra il 31 dicembre e l'1 gennaio, a danno di alcune luminarie e addobbi natalizi posizionati in paese.

"Alle 01:50, alcuni ragazzi incappucciati hanno distrutto le luminarie natalizie di Piazzetta Locatelli e abbattuto un palo con specchio di fronte al bar Zapelli - ha dichiarato il sindaco - Risultato: al momento tutta l’illuminazione natalizia di Ballabio Inferiore non funziona. Si tratta di gesti non isolati che seguono quelli dell’altra settimana quando era stato rovinato il pupazzo di neve di fronte all’asilo. Farò verificare le telecamere e se si dovessero trovare i colpevoli ci sarà tolleranza zero!"

Bussola ha quindi lanciato un appello: "Invito chiunque abbia informazioni a contattarmi in privato o a fornirle anche in forma anonima. Nel 2021 abbiamo stanziato quasi 60.000 euro per il potenziamento delle telecamere esistenti e l’installazione di nuove che verranno posizionate a breve in via Matteotti, via Provinciale, via Confalonieri, via Bartesaghi. Chiunque è intenzionato a compiere atti di vandalismo a Ballabio deve sapere che questa Amministrazione non avrà alcuna indulgenza nei confronti di chi verrà scoperto essere il responsabile".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali devastano illuminazioni e addobbi delle feste

LeccoToday è in caricamento