menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei pannelli solari del rifugio danneggiati

Uno dei pannelli solari del rifugio danneggiati

Vandalismo al Rifugio Rosalba: pannelli solari presi a sassate

L'ignobile episodio venerdì scorso. I gestori denunciano l'accaduto: «Speriamo di individuare il vigliacco così che possa pagare. Non ci siamo mai arresi di fronte a minacce e boicottaggi»

Vandali in azione al Rifugio Rosalba. Nella giornata di venerdì scorso i gestori della struttura della Grignetta hanno infatti trovato i pannelli solari letteralmente presi a sassate da ignoti, denunciando l'episodio pubblicamente sulla propria pagina Facebook e sporgendo denuncia alle forze dell'ordine. Mattia e Alex ne hanno approfittato per lanciare un messaggio forte al o ai responsabili, chiarendo che questo ignobile gesto non li farà certo desistere dal proseguire l'attività al rifugio.

Grignetta, i vandali sradicano la croce di vetta

«Possiamo solo sperare di individuare l'autore di questo gesto di vigliaccheria in modo che possa pagare di tasca sua il notevole danno che ha arrecato alla struttura - spiegano - Ovviamente abbiamo denunciato alle forze dell'ordine. Siamo certi che il responsabile ci sta leggendo, bene allora sappia che non ci siamo arresi in passato di fronte alle minacce e ai tentativi di boicottaggio, non ci siamo arresi quando abbiamo rilevato la gestione di un rifugio che stava letteralmente cadendo a pezzi e lo abbiamo ristrutturato, ammodernato rendendolo accogliente e, soprattutto, adeguato alle norme igienico-sanitarie in vigore. Sicuramente, non ci arrenderemo nemmeno ora di fronte a un gesto indicibile».

I gestori invitano chiunque avesse visto qualcosa a comunicarlo, garantendo loro la massima riservatezza nelle eventuali segnalazioni. Nel post che riportiamo sotto all'articolo, è possibile trovare i riferimenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento