Tragedia a Varenna: cuoco ritrovato morto con una ferita alla testa, indagano i carabinieri

Il corpo dell'uomo, quarantatrè anni, è stato rinvenuto in via IV Novembre poco prima delle 23 di venerdì

Tragedia nella notte di Varenna. Alle 23 di venerdì 9 ottobre il corpo di un uomo di quarantatrè anni è stato ritrovato senza vita nella zona del frequentato lungolago; l'uomo di quarantatrè anni sarebbe un cuoco e i sanitari del Soccorso Bellanese avrebbero riscontrato una ferita al capo dello stesso. Era vestito e il telefono di sua proprietà si trovava in acqua, vicino al corpo esanime. Sull'avvenimento indagano i carabinieri, chiamati a intervenire insieme al personale volontario e a quello dell'automedica.

Ad agosto sempre in quella zona venne rinvenuto il corpo di Marcello Cosentino, 51enne milanese annegato in seguito a un malore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

  • Lombardia, Fontana annuncia: «Siamo in zona arancione, a breve la decisione del governo». Cosa cambia

  • Furgone si ribalta all'interno di una galleria: lunghe code sulla Statale 36, chiuso il tratto di Perledo

Torna su
LeccoToday è in caricamento