rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Varenna

Varenna: sbalzato fuori dal gommone, viene soccorso dalla Guardia di finanza

Il 56enne brianzolo, nel cadere in acqua, ha inavvertitamente dato gas all'imbarcazione, che è partita per una corsa incontrollata: l'intervento degli agenti del Roan ha evitato il peggio.

Anche Varenna è stata teatro di un incidente nautico che ha creato momenti di apprensione nel pomeriggio sabato 16 agosto, per fortuna senza gravi conseguenze.


Un 56enne di Barlassina (MB), a bordo del proprio gommone, è stato sbalzato fuori dall'imbarcazione da un'onda improvvisa: involontariamente, nel cadere, ha aumentato la velocità del mezzo, e non è più riuscito a risalire mentre il gommone continuava la sua corsa senza nessuno a guidarlo, in un tratto di lago molto frequentato dai diportisti.


Sul posto è intervenuta in tempi brevissimi la Guardia di finanza, che si trovava con una vedetta veloce nei pressi dell'Isola comacina: dopo aver soccorso il 56enne, gli agenti del Reparto aeronavale sono riusciti, non senza difficoltà, a salire a bordo del gommone e finalmente a fermarlo e rimetterlo in sicurezza, mentre la piccola folla di curiosi che seguiva la scena applaudiva alla buona riuscita della manovra.


Il diportista "naufrago", a rischio di ipotermia per aver passato un'ora nelle acque del lago, è stato soccorso dagli operatori del 118 e non ha riportato ferite, mentre l'operazione della Guardia di finanza è stata coadiuvata dai Vigili del fuoco di Bellano.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Varenna: sbalzato fuori dal gommone, viene soccorso dalla Guardia di finanza

LeccoToday è in caricamento