Produzione, spaccio di droga e alterazione di armi: denunciato un 30enne di Vendrogno

L'uomo è stato trovato in possesso di svariati chili di sostanza stupefacente, oltre che di un fucile alterato. I dettagli dell'operazione

Nella giornata di giovedì 26 ottobre 2017 i Carabinieri della Stazione di Colico, coadiuvati da militari della Stazione di Bellano e dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Lecco, hanno arrestato M.T., classe 1987, residente a Vendrogno per produzione e detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione di materiale esplodente ed alterazione di armi.

Gli sviluppi di attività info-investigativa nell’area dell’Alto Lario hanno portato ad eseguire una perquisizione nell’abitazione dell'arrestato, all’interno della quale sono stati rinvenuti 2,7 chili di marijuana, due essiccatori utilizzati per trattare le foglie di cannabis coltivate dall’arrestato ed un bilancino di precisione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, sempre all’interno della casa, i militari hanno recuperato un silenziatore per fucile di produzione artigianale e 6 ordigni esplosivi di fattura artigianale. Nella mattinata odierna l’arrestato è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo a seguito del quale il Giudice ha convalidato l’arresto, condannandolo alla pena di un anno e dieci mesi di reclusione e 4.400 euro di multa, pena sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di via Papa Giovanni: morta la 19enne sbalzata da un'automobile

  • Aggressione in Piazza XX Settembre: volano le sedie, un ferito

  • Giovane investita in via Papa Giovanni: il colpevole fugge ma viene rintracciato, la 19enne finisce in ospedale

  • Transumanza da record a Lecco: atteso sabato il passaggio di 3.200 pecore

  • Il ricordo di Chiara in via Papa Giovanni: «Sarai sempre nei nostri cuori»

  • Allo stadio "Rigamonti-Ceppi" l'ultimo saluto alla giovane Chiara Papini. Ai domiciliari l'investitore

Torna su
LeccoToday è in caricamento