Vendrogno, si introducono nell'ufficio postale e fuggono con settemila euro

Ignoti sono penetrati nell'agenzia prima che facesse giorno, e sono riusciti a mettere a segno il furto senza farsi riprendere dalle telecamere di sorveglianza

Un "colpo" da manuale quello messo a segno all'ufficio postale di Vendrogno nella prima mattina di oggi 2 ottobre: i ladri sono riusciti a svuotare la cassaforte dell'agenzia prima che facesse giorno, evitando di essere ripresi dalle telecamere di sicurezza.


Agendo col favore delle tenebre, i malviventi sono riusciti a divellere l'inferriata della finestra sul retro dell'edificio e sono penetrati nell'ufficio postale, dove hanno scassinato la cassaforte.


Il bottino, prelevato a questo punto con facilità, è di 7mila euro: i ladri si sono poi dati alla fuga, senza che nessuno si accorgesse dell'accaduto.


All'orario di apertura dell'ufficio postale, la scoperta del furto: sul caso indagano ora i Carabinieri di Bellano.


Già tre anni fa le poste di Vendrogno erano state oggetto di una rapina, messa in atto da due malviventi che avevano messo in atto il "colpo" in pieno giorno.

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

Torna su
LeccoToday è in caricamento