Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Folate a ottanta chilometri orari e vortici d'acqua: Lecco nella morsa del vento

Forti raffiche si sono abbattute, nel pomeriggio, sulla città e su Malgrate: danneggiato parte dell'arredo urbano, l'acqua è arrivata fin sulla strada

 

Un fortissimo vento si è abbattuto, nel pomeriggio di mercoledì 5 febbraio, su Lecco e le zone limitrofe. Le raffiche, arrivate a toccare gli ottanta chilometri orari, hanno sollevato copiose quantità d'acqua nella zona della Canottieri e in prossimità dei ponti Kennedy e Azzone Visconti, investiti a più riprese da dei veri e propri vortici. Parte dell'acqua sollevata si è riversata addirittura sul manto stradale, sui mezzi e sui pedoni in transito in quella zona a cavallo tra Lecco e Malgrate.

Nel territorio: i danni provocati dal vento

Vento forte sul Lecchese, il bilancio: cinquanta interventi dei pompieri, salvato un escursionista in Grigna

Vento fortissimo: tettoie e impalcature volano sulla strada tra Pescate e Galbiate

Lungolago: auto distrutta da un albero caduto sulla strada

Pezzo di tettoia si stacca da vecchio stabilimento, colpita auto in transito

Alberi in strada: riaperta a mezzogiorno la SS36 in direzione Nord

Danni da forte vento: a Sala al Barro strappata parte di un tetto, chiuse via Staurenghi e Rimembranze

Potrebbe Interessarti

Torna su
LeccoToday è in caricamento