rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca Val San Martino / Via Roma

"Massima solidarietà a Gioachino per l’aggressione subìta"

Le parole dei colleghi di Forza Italia e di opposizione per il ristoratore della Sirena colpito da una testata dopo un diverbio con un corriere. La vicinanza dell'Amministrazione

Una testata ricevuta in pieno viso dopo un diverbio con un corriere per una sosta "selvaggia" e il successivo trasporto in pronto soccorso per le cure. È la disavventura accaduta al consigliere comunale di Vercurago, Gioachino Riva, titolare del ristorante Sirena, nel cui piazzale estereno ieri pomeriggio è avvenuto l'episodio violento.

Ora il 77enne sta meglio e già dopo poche ore di cure è stato dimesso. Ma in paese non si spegne l'eco per quanto avvenuto proprio nel posteggio della pizzeria. Tanti i messaggi di solidarietà per Riva. Tra questi quelli di Anna Scola, referente di Forza Italia della Valle San Martino e di Roberto Gagliardi coordinatore provinciale hanno voluto esprimere la propria vicinanza al seniores forzista.

Anche il candiato sindaco Carlo Malugani, il collega del consiglio comunale Raffaele Pascuzzi e tutti i membri della lista di centro destra hanno espresso parole di vicinanza in una nota. "Nell’esprimere piena solidarietà umana e vicinanza all’amico Gioacchino - affermano Scola e Gagliardi-  non possiamo tacere sulla gravità del gesto che offende tutta la comunità di Vercurago".

"Ho chiamato il consigliere per esprimere la mia solidarietà all'amico Gioacchino per quanto accaduto. È doveroso mettere al bando qualsiasi forma di odio e violenza, atteggiamenti che rifiutiamo e non ci appartengono - afferma il candidato Malugani - Tutto il gruppo, coeso, afferma infatti che il ricorso alla violenza è un atto che non può appartenere a un Paese civile".

L'Amministrazione comunale: "Auguriamo a Gioachino una pronta ripresa"

Nel pomeriggio di oggi anche la maggioranza che sostiene il sindaco Paolo Lozza ha pubblicato un post sulla pagina Facebook del comune per eaprimere solidarietà a Giochino Riva augurando al ristoratore una pronta guarigione.

"L'Amministrazione comunale di Vercurago esprime piena solidarietà al Consigliere comunale Gioachino Riva per la brutale aggressione subita. La notorietà di Gioachino colpisce in modo significativo la nostra comunità e deve rafforzare ulteriormente in tutti noi l'impegno contro ogni forma di violenza, verbale, fisica o psicologica. Auguriamo a Giochino una pronta ripresa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Massima solidarietà a Gioachino per l’aggressione subìta"

LeccoToday è in caricamento