Furto di rame alla centrale elettrica di Verderio

I ladri sono entrati alla centrale Terna, dove hanno trafugato novecento chili di cavi

Ladri alla centrale elettrica di Verderio: nella notte fra lunedì 8 e martedì 9 dicembre alcuni malviventi si sono introdotti nella centrale Terna di via per Cornate, dove hanno rubato un ingente quantitativo di rame.

Il bottino consta di 900 chili di cavi in rame, sono stati trafugati dopo che i criminali hanno forzato il cancello per introdursi nella centrale. I responsabili della società hanno denunciato il furto ai carabinieri, mentre il valore della merce rubata è ancora in fase di stima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Le Piazze": torna il supermercato, giovedì Aldi apre il suo punto vendita all'interno del centro commerciale

  • È rientrata la donna di Galbiate scomparsa da ieri

  • Dopo dieci ore di ricerche da parte dei Vigili del fuoco è stata ritrovata la donna scomparsa

  • Come far asciugare il bucato in inverno: consigli utili

  • Auto si ribalta nel tunnel del Monte Barro, quattro persone finiscono in ospedale

  • Minaccia di morte con grosse forbici un barista di corso Martiri

Torna su
LeccoToday è in caricamento