Vestreno, cercatore di funghi salvato dal Soccorso Alpino

Il 66enne è scivolato per una decina di metri, riportando una lussazione ed escoriazioni varie

Brutta disavventura per un fungiatt di 66 anni, uscito in cerca di funghi con la moglie e scivolato in una scarpata per una decina di metri nella giornata di giovedì .L’uomo, di Vestreno, si è procurato una lussazione ed escoriazioni in vari punti del corpo.

La stessa moglie ha lanciato l'allarme agli uomini del Soccorso Alpino, giunto sul posto da Dervio e da Premana con le squadre territoriali della XIX Delegazione Lariana del CNSAS, della Stazione Valsassina – Valvarrone.

In poco tempo lo hanno raggiunto e recuperato, creando anche una piazzola nel bosco, per consentire lo svolgimento in sicurezza delle operazioni di recupero per mezzo del verricello. Sei i tecnici impegnati, oltre al TE (tecnico di elisoccorso), che si trova sempre a bordo dell’eliambulanza per operare in aree ostili e impervie. L’infortunato è stato trasferito all’ospedale di Gravedona. L’intervento si è concluso intorno alle 18:30 di ieri, giovedì.
 

Potrebbe interessarti

  • Rimedi naturali contro le scutigere

  • Come pulire le porte interne di casa: trucchi e suggerimenti

  • Come avere i bidoni della spazzatura sempre puliti e igienizzati

  • Come lasciare la casa in ordine prima di partire per le vacanze

I più letti della settimana

  • Clooney compra casa a Lierna? Il sindaco: «Sarebbe un grande volano»

  • «Ciao Davide, i tuoi sogni continueranno a correre sulle tue montagne»

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a Davide Lino Invernizzi

  • Allagamenti e alberi sradicati: nella notte colpita la zona dell'Olgiatese

  • "Lupin" ricercato in tutta Europa: arrestato dalla Polizia a Lecco

  • Barzio, mangiano funghi non commestibili: dodici persone in ospedale

Torna su
LeccoToday è in caricamento