Vestreno, cercatore di funghi salvato dal Soccorso Alpino

Il 66enne è scivolato per una decina di metri, riportando una lussazione ed escoriazioni varie

Brutta disavventura per un fungiatt di 66 anni, uscito in cerca di funghi con la moglie e scivolato in una scarpata per una decina di metri nella giornata di giovedì .L’uomo, di Vestreno, si è procurato una lussazione ed escoriazioni in vari punti del corpo.

La stessa moglie ha lanciato l'allarme agli uomini del Soccorso Alpino, giunto sul posto da Dervio e da Premana con le squadre territoriali della XIX Delegazione Lariana del CNSAS, della Stazione Valsassina – Valvarrone.

In poco tempo lo hanno raggiunto e recuperato, creando anche una piazzola nel bosco, per consentire lo svolgimento in sicurezza delle operazioni di recupero per mezzo del verricello. Sei i tecnici impegnati, oltre al TE (tecnico di elisoccorso), che si trova sempre a bordo dell’eliambulanza per operare in aree ostili e impervie. L’infortunato è stato trasferito all’ospedale di Gravedona. L’intervento si è concluso intorno alle 18:30 di ieri, giovedì.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Le Piazze": torna il supermercato, giovedì Aldi apre il suo punto vendita all'interno del centro commerciale

  • È rientrata la donna di Galbiate scomparsa da ieri

  • Dopo dieci ore di ricerche da parte dei Vigili del fuoco è stata ritrovata la donna scomparsa

  • Come far asciugare il bucato in inverno: consigli utili

  • Auto si ribalta nel tunnel del Monte Barro, quattro persone finiscono in ospedale

  • Minaccia di morte con grosse forbici un barista di corso Martiri

Torna su
LeccoToday è in caricamento