Venerdì, 19 Luglio 2024
Ladri in azione / Centro storico / Via Roma, 99

Vetro sfondato al Caffeina: tanta paura, danni per migliaia di euro

La vetrina del bar di via Roma è stata sfondata con un cubetto di porfido: sottratti cassa e caffè

Spaccata al bar Caffeina di via Roma. Il centralissimo esercizio è stato preso di mira dai ladri: due, per la precisione, hanno colpito e sfondato la vetrina - durante la notte tra mercoledì 12 e giovedì 13 giugno - utilizzando un cubetto di porfido che si è rivelato perfetto per lo scopo. Il tutto è avvenuto nottetempo, circa un'ora a mezza prima della riapertura del locale che avviene verso le 5 del mattino, con una sola testimone e pergiunta non oculare.

“Nessuno ha sentito niente, tranne una signora che verso le 3.50 ha udito un forte rumore - racconta Joana, titolare del bar, a LeccoToday.it -. I ladri hanno sfondato la porta e sottratto l'incasso della giornata, che generalmente non viene lasciato all'interno del registratore. L'allarme non è suonato e non abbiamo ancora capito perché, inoltre hanno rubato della moneta che teniamo in una seconda cassetta e portato via del caffè; ho stimato un furto di sette chili. Danni? Non abbiamo ancora fatto il conto preciso, ma per il cambio di porta, vetro e cassa arriviamo facilmente a 6-7mila euro. Altre cose non le hanno toccate, ma hanno posizionato una statua di Padre Pio, già presente, di fronte all'entrata”.

Il nuovo serramento è stato posizionato nella serata di giovedì, mentre i carabinieri sono accorsi rapidamente una volta ricevuta l'allerta: a loro è stata sporta denuncia, mentre le telecamere di un altro esercizio della zona avrebbero filmato uno dei due malviventi mentre si dava alla fuga con il cassetto tra le braccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vetro sfondato al Caffeina: tanta paura, danni per migliaia di euro
LeccoToday è in caricamento