menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Risolta la querelle-Via Luera: i residenti hanno sette nuovi parcheggi

Dopo il ricorso al Tar del Comune, si sblocca una vicenda ferma dal 2006: la proprietà firma l'atto e concede l'uso pubblico degli stalli

Sette nuovi parcheggi a disposizione dei residenti della Bonacina. È giunta a conclusione l'annosa vicenda del posteggio adiacente il condominio di Via Luera 63.

La comunità recupera così sette stalli, di cui uno riservato a persone con disabilità, bloccati da ben dodici anni dalla stipula della convenzione. I parcheggi furono infatti costruiti, ma mai resi disponibili agli abitanti del rione a causa della mancata sottoscrizione dell'atto di asservimento a uso pubblico da parte della proprietà del terreno.

A buon fine il ricorso al Tar

Il Comune di Lecco, dopo l'ennesimo sollecito andato a vuoto, nel 2016 avviò un procedimento giudiziario al Tar che si è concluso in questi giorni con la firma dell'atto e l'estinzione del giudizio per cessata materia del contendere.

«Fine primo del Comune è garantire i diritti dei cittadini e questo è stato l'obiettivo perseguito: rendere disponibili parcheggi pubblici che erano chiaramente destinati alla collettività da una convenzione urbanistica - commenta l'’assessore all’Urbanistica del Comune di Lecco, Gaia Bolognini - Potrebbe sembrare un piccolo risultato, ma credo che il valore dell'obiettivo raggiunto sia non solo la disponibilità di spazi parcheggio, ma il messaggio chiaro che ne deriva: l'Amministrazione Comunale si schiera per garantire che i diritti della collettività siano tutelati. Ringrazio il consigliere Andrea Frigerio per aver tenuto sempre alta l'attenzione sul tema, anche con il mio predecessore Martino Mazzoleni». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Lecco e la Lombardia da oggi tornano in zona arancione: in vigore nuovi divieti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento