Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

L'avventura di tre lecchesi: leggono il libro di Rumiz, e si fanno a piedi da Roma a Brindisi

I libri per molti rappresentano dei viaggi nell'infinito mondo della conoscenza. Il viaggio di Franco Dell'Oro è nato da un libro

Franco Dell'Oro, il figlio e l'amico, e sotto la tabella di viaggio dei tre

I libri per molti rappresentano dei viaggi nell’infinito mondo della conoscenza. Il viaggio di Franco Dell’Oro (ex conducente di pullman in pensione), il figlio Michelangelo e l’amico e collega di vecchia data Michelangelo Rusconi (anche lui autista di pullman in pensione) è nato da un libro. I tre sono di Lecco, patria di arditi arrampicatori di montagne, i famosi "ragni". 

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA SU BRINDISIREPORT

Valentina Lezzi, moglie di Franco - parenti brindisini ma lei è nata a Trieste - gli regala un volume, dal titolo Appia, scritto da Paolo Rumiz. Franco dopo averlo letto, ne rimane affascinato, lo passa al figlio e poi al suo caro amico, dalla condivisione di questo libro nasce l’idea di ripercorrere la via Appia a piedi, partendo da Roma per approdare alle Colonne Romane della città di Brindisi, dove noi di BrindisiReport li abbiamo raggiunti ed intervistati.

La tabella di marcia dei tre protagonisti del viaggio-2

I tre viaggiatori hanno raccontato la loro esperienza, ricca di piacevoli aneddoti e priva di rischi che avrebbero potuto ostacolare il loro bellissimo percorso.  Franco racconta che attraverso questo viaggio ha potuto conoscere meglio se stesso e suo figlio, in più ha condiviso del tempo con il caro amico Michelangelo. I tre viaggiatori hanno potuto apprezzare la disponibilità delle persone, il buon cibo e i paesaggi mozzafiato che la via Appia può offrire e invitano tutti a questa esperienza unica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'avventura di tre lecchesi: leggono il libro di Rumiz, e si fanno a piedi da Roma a Brindisi

LeccoToday è in caricamento