menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

Violazioni del Dpcm, dopo lunedì 18 maggio altre sette sanzioni nel territorio

Le forze dell'ordine continuano a vigilare sul rispetto delle norme per contrastare la diffusione del virus Covid-19. Controllati 547 esercizi commerciali, risultati tutti in regola

Le forze dell'ordine continuano a vigilare, anche dopo le riaperture del 18 maggio, sul rispetto delle norme contenute nei Dcpm dell'8, 9, 11 e 25 marzo firmati dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte per contrastare la diffusione del virus Covid-19.

La Prefettura di Lecco ha fornito i dati relativi al monitoraggio e alle verifiche effettuati nel territorio, dando la possibilità di tracciare un bilancio definitivo. Dal 18 maggio, infatti, nessuna restrizione è più in vigore sugli spostamenti interni alla regione, mentre resta il divieto di violare la quarantena per i soggetti positivi, così come sono attive le disposizioni riguardo le protezioni individuali e il distanziamento sociale.

Controlli dei carabinieri a Calolzio, un arresto per spaccio di droga

Le persone sottoposte a controlli lunedì 18 maggio sono state 469, con 7 sanzioni relative all'articolo 4 del Dpcm n.19 del 25 marzo (ipotesi legate all'inosservanza dei provvedimenti dell'autorità, in ottemperanza al Dpcm 8 e 9 marzo 2020 e precedentemente collegate all'art. 650 del Codice penale). Una persona denunciata per avere commesso altri reati. Ieri, martedì 19 maggio, sottoposti a verifiche 565 lecchesi. In tutto, nei primi due giorni post-lockdown, controllati 547 esercizi commerciali risultati tutti in regola con le disposizioni vigenti in materia di sicurezza sul Covid-19.

Il riepilogo dei dati da inizio emergenza

18-mag

19-mag

Totale

Persone controllate

469

565

69.459

Persone sanzionate

7

0

1.993

Violazioni ex art. 495 e 496 C.P.

0

0

48

Violazioni ex art. 260 rd

0

0

11

Altri reati

1

0

49

Arresti

0

0

1

Esercizi controllati

221

326

25.876

Violazioni ex. art.4 c.1

0

0

8

Chiusura provvisoria attività ex. art.4 c.4

0

0

17

Chiusura attività ex. art.4 c.2

0

0

0

Sospensione attività ex. art.15

0

0

1

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento