Violazioni del Dpcm: 24 persone sanzionate, nessuna denuncia

Sabato 2 maggio le forze dell'ordine hanno sottoposto a verifiche 1.015 lecchesi e 276 esercizi commerciali. I dati da inizio emergenza

Continuano i controlli delle forze dell'ordine tra città e provincia.

Proseguono i controlli quotidiani delle forze dell'ordine contro la parte di lecchesi (e non) che non risponde presente alla chiamata al senso di responsabilità e di rispetto delle norme imposte per arginare l'epidemia. La Prefettura di Lecco ha fornito anche oggi i dati relativi al monitoraggio e alle verifiche in merito al rispetto delle norme imposte dai Dcpm dell'8, 9, 11 e 25 marzo firmati dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per contrastare la diffusione del virus Covid-19.

Le persone sottoposte a controlli ieri, sabato 2 maggio, sono state 1015 di cui 24 sanzionate in base all'articolo 4 del Dpcm n.19 del 25 marzo (ipotesi legate all'inosservanza dei provvedimenti dell'autorità, in ottemperanza al Dpcm 8 e 9 marzo 2020 e precedentemente collegate all'art. 650 del Codice penale): in sostanza si è trattato di soggetti che non avevano una valida motivazione per uscire di casa secondo i casi previsti dalla normativa legata all'emergenza. Un dato in leggera crescita dopo la diminuzione dei giorni precedenti. Resta invece prossochè stabile il numero delle persone controllate durante i pattugliamenti, circa un migliaio quotidinamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Controlli e sanzioni: i dati del 1° Maggio

Sempre ieri nessuna persona è stata denunciata per falsa attestazione o dichiarazione a pubblico ufficiale o false dichiarazioni sull'identità propria o altrui (ex art. 495 e 496 Cp), nessuno per la violazione dell'ex. art 260 Rd, che impone il divieto di uscita a chiunque sia risultato positivo al tampone. Le forze dell'ordine hanno ravvisato anche un altro reate. Sono stati inoltre controllati 276 esercizi commerciali, tutti risultati in regola con le normative vigenti. Da inizio emergenza, a Lecco e provincia le persone controllate sono state in totale 56.795, i negozi 20.167.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba ha fretta di nascere, donna partorisce nel tunnel del Monte Barro

  • Giornata flagellata dal maltempo: una quarantina di interventi nel territorio

  • Olginate: trovato in fin di vita, ciclista muore lungo l'alzaia

  • «La vostra sanità funziona e ci ha aiutati», ristoratori egiziani devolvono nuovamente il loro incasso all'ospedale

  • Un panino di due metri e un "bollicine" di 9 litri, festa a San Giovanni per il barista Willy

  • Manifesto accusa Fasoli: «Come Pinocchio». Il sindaco: «Alle urne abbiamo visto tutti come è andata»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento