Diverbio tra una coppia degenera in aggressione: donna finisce in ospedale

I due, giovani nigeriani residenti in provincia di Novara, sono stati fermati dagli agenti di polizia. La donna è stata trasferita a Erba, l'uomo in Questura per l'identificazione

Brutto episodio di violenza nel rione di Maggianico, dove una donna è stata aggredita

Brutto episodio di violenza, nel pomeriggio di lunedì 31 dicembre, in via Gomes, nella zona di Maggianico compresa tra la stazione e il parco comunale. Una coppia di giovani nigeriani, risultati essere residenti in provincia di Novara, è venuta alle mani dopo un acceso diverbio; a farne le spese maggiori è stata lei, 22 anni, trasferita presso l'ospedale di Erba in codice giallo dai Volontari di Calolziocorte.

Violentata in discoteca e poi cacciata: fermato lo stupratore

Arrestato l'aggressore

La segnalazione dell'aggressione, giunta agli agenti della Questura di Lecco, ha consentito ai poliziotti d'interventire e di trarre in arresto l'uomo, portato presso i locali uffici per procedere con la necessaria idenfiticazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

Torna su
LeccoToday è in caricamento