menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba i dati di una carta di credito, svuota il conto e gioca online: nei guai un lecchese

Il 22enne è stato denunciato, dai carabinieri di Carpi, per frode e riciclaggio

Un software in grado di penetrare nel computer di ignari utenti e carpirne i dati personali, anche i più preziosi, come le credenziali di accesso ai conti correnti online. La vittima della frode, scoperta dai Carabinieri di Carpi, è un cittadino di Novi di Modena che, dal proprio conto corrente, ha visto volatizzarsi ben 4.500 euro. Il truffatore è, invece, un ragazzo di 22 anni, residente a Lecco.

I militari, come racconta ModenaToday, hanno ricostruito tutti i movimenti del denaro, scoprendo, così, che il lecchese aveva trasferito la somma sul proprio conto di gioco online, grazie ad un programma pirata e dopo aver approcciato la vittima in una chat, arrivando a rintracciarne l'indirizzo IP e inviando, poi, il virus.

Il 22enne è stato denunciato per frode e riciclaggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento