menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberto Maroni e Virginio Brivio tagliano la prima pizza della "Fiore", nuova versione della "Wall Street" confiscata al clan Coco Trovato nel 1992

Roberto Maroni e Virginio Brivio tagliano la prima pizza della "Fiore", nuova versione della "Wall Street" confiscata al clan Coco Trovato nel 1992

Sboccia il nuovo "Fiore": la pizzeria confiscata viene ridata alla comunità

La cerimonia d'inaugurazione si è tenuta a mezzogiorno. Dal primo aprile l'apertura ufficiale al pubblico

Si chiude finalmente il cerchio. Il 31 marzo 2017 segna la fine della "Wall Street" e lo sbocciare della nuova "Fiore", pizzeria che il primo aprile aprirà i battenti in via Belfiore a Lecco. Alla presenza del prefetto Valentini, che nel 1992 condusse in carcere Franco Coco Trovato, il sindaco di Lecco Virginio Brivio e il Governatore della Regione Lombardia Roberto Maroni hanno tagliato il nastro (o meglio, la pizza) che avvia l'attività. "Oggi si volta pagina e si costruisce una nuova realtà. Ci sono stati vicissitudini e ritardi a livello burocratico, ma oggi siamo qui per inaugurare una nuova dimensione dell'imprenditività sociale. Il ritardo è stato giustificato ma non fa perdere nulla al valore della giornata odierna", ha spiegato il primo cittadino.

"E' importante confiscare i beni alla criminalità per poi metterli a disposizione dei cittadini - si esprime Maroni - la 'Fiore' è un simbolo di questa lotta. Vale per Lecco, la Lombardia e l'Italia tutta. L'aggressione ai patrimoni è un'attività statale, noi entriamo in gioco dopo il sequestro e la confisca. Siamo a disposizione e mettiamo in gioco risorse, in questo caso attraverso ALER. La criminalità organizzata è un'attività insidiosa, non fanno sparatorie e non girano con il mitra in mano, rischia di penetrare senza fare clamore. Sta alle FdO monitorare e prevenire questo tipo di infiltrazioni. Stiamo lavorando anche con le scuole per instillare in loro il senso della giustizia."

Chi gestirà l'impresa?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento