Cronaca Via Belfiore

Wall street, al via i lavori per la pizzeria della legalità

Si apre oggi 8 gennaio il cantiere per la riqualificazione della ex pizzeria simbolo della 'ndrangheta lecchese

La ex pizzeria "Wall Street" è stata sequestrata nel 1996, a seguito dell'arresto di Franco Coco Trovato avvenuto nel '92

La pizzeria della legalità è finalmente un progetto concreto: ieri 7 gennaio c'è stata la consegna ufficiale dei lavori all'azienda Compresa di Civate che, in associazione d'impresa con la Gis di Bergamo, si è aggiudicata il bando dei lavori. E oggi, finalmente, si apre il cantiera per trasformare la ex "Wall Street" da simbolo della 'ndrangheta a simbolo della legalità lecchese.

Adesso la sfida è completare i lavori entro il primo maggio, in tempo per l'apertura di Expo 2015: il termine dei lavori è comunque previsto per il 6 dello stesso mese, ma l'obiettivo è bruciare i tempi e finire con 5 giorni d'anticipo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wall street, al via i lavori per la pizzeria della legalità

LeccoToday è in caricamento