menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lavori alla ex pizzeria Wall Street trasformeranno il locale sequestrato nella "pizzeria dei saperi e dei sapori della legalità" (foto archivio)

I lavori alla ex pizzeria Wall Street trasformeranno il locale sequestrato nella "pizzeria dei saperi e dei sapori della legalità" (foto archivio)

Wall Street, una nuova offerta per la gestione della pizzeria della legalità

Sono ancora tre associazioni ad aver presentato un'offerta per aggiudicarsi la gestione

È composta da tre associazioni la cordata che ha presentato un'offerta per il bando di gestione della ex pizzeria Wall Street, dopo l'annullamento del bando precedente lo scorso 24 aprile.

A presentare l'offerta sono state, infatti, le associazioni La fabbrica di Olinda come capofila e Arci Lecco, entrambe già parte della cordata precedente, e Auser volontariato filo d'argento: il Comune valuterà la proposta nei modi e nei tempi previsti dalla normativa in merito. La cordata che aveva ottenuto l'assegnazione prima che il bando decadesse per una irregolarità, era invece formata da La fabbrica di Olinda, Arci Lecco e l'associazione L'altra via di Calolzio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento