menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Wall Street, la pizzeria della legalità aprirà a ottobre 2016: presentate le tempistiche del progetto

Ci vorrà ancora un anno per poter assaggiare la prima pizza, ma il bar sarà avviato ad aprile

Bisognerà aspettare il 2016 per veder finalmente aperta la "pizzeria della legalità" nei locali della ex Wall Street, confiscata alla famiglia Coco Trovato nei primi anni Novanta.

A dirlo, le tre associazioni che si sono aggiudicate il bando per la gestione del nuovo locale, Arci, Fabbrica di Olinda e Auser Filo d'argento, che nella serata di ieri 21 ottobre hanno reso note le tempistiche necessarie a completare il progetto.

Per l'avvio definitivo del progetto è necessaria una fase preliminare di preparazione e recupero delle risorse che porterà, hanno spiegato le associazioni, all'apertura del bar nel periodo aprile-settembre 2016, e all'avvio della pizzeria per ottobre-dicembre dello stesso anno.

Nel dettaglio, da ora in avanti il processo che porterà all'inaugurazione del nuovo locale si articolerà in tre fasi: la prima, partita a settembre, prevede ricerca dei fondi, progettazione dei locali e degli arredi, ricerca e selezione del personale, promozione e marketing.

La seconda fase, che sarà avviata ad aprile 2016, vedrà l'apertura del bar con l'avvio di iniziative sociali e culturali. La ricerca dei fondi per la pizzeria-ristorante proseguirà, così come i lavori di allestimento dei locali e la formazione del personale.

A ottobre del prossimo anno è previsto, infine, l'avvio della terza fase, ovvero l'apertura della pizzeria e delle attività sociali e culturali collegate, in un locale che unisca l'ambito della ristorazione a un aspetto più ampio di socialità e di comunità. Per questo, per esempio, è nelle intenzioni delle associazioni allestire anche un locale polifunzionale che funga da spazio in cui organizzare eventi culturali, proiezioni, presentazioni di libri. Per lo stesso motivo è previsto che nel nuovo locale lavoreranno anche persone con disabilità.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento