Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Paderno d'Adda / Via Roma

Sventa il furto dello zaino e viene aggredito: accoltellato giovane brianzolo

Un ragazzino di 16 anni è stato attaccato da un giovane malintenzionato, che ha colpito il "contentende" con un coltello

Ha sventato il tentativo di furto dello zaino e, in tutta risposta, è stato accoltellato. E' quanto accaduto presso la stazione di Paderno d'Adda, dove un 16enne di Robbiate è stato colpito da un giovane di nazionalità straniera che aveva appena provato a rubargli la sacca dalle spalle.

Ubriaco distrugge casa e minaccia con coltelli da cucina i carabinieri allertati dal padre 

Stando a quanto riportato da "La Provincia di Lecco", intorno alle ore 22.30 il treno proveniente della direttrice Carnate-Bergamo-Milano, in arrivo dal capoluogo della Lombardia, ha fatto, come programmato, la propria sosta presso la stazione di Paderno; una volta scesi i passeggeri, il giovane di colore ha provato a strappare lo zainetto dalle spalle del robbiatese, che ha opposto resistenza; a quel punto si è scatenata una colluttazione, degenerata nell'accoltellamento a un braccio proprio ai danni del giovane brianzolo e, poi, nella fuga dell'aggressore.

Aggressione a Pradello, l'Orsa chiude per tre giorni. Sormani: «Provvedimento inutile»

Il ferito, soccorso dai volontari della Croce Bianca, è stato ascoltato dai carabinieri della compagnia di Merate, che hanno acquisito le immagini della sorveglianza e stanno idenfiticando l'aggressore. Le ferite causategli, suturate dal personale dell'ospedale "Mandic", sono guaribili in circa due settimane.

Ragazza aggredita in treno: reagisce al ladro, rapinata e accoltellata

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sventa il furto dello zaino e viene aggredito: accoltellato giovane brianzolo

LeccoToday è in caricamento