menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lecco: gli occhiali si affittano!

La vista come esigenza, come condizione imprescindibile per garantire una buona condizione di vita

Da questo concetto nasce lo sviluppo di un nuovo servizio. Una modalità semplice, nuova e assolutamente rivoluzionaria – per il campo dell'ottica – di acquisto.

Da qualche settimana a Lecco, presso i punti vendita di Suisse Optique, gli occhiali si possono anche affittare.

Come funziona? Si effettua una verifica della vista, si scelgono le lenti più adatte (di qualunque tipo e tecnologia, anche multifocali). Poi si sceglie la montatura e infine viene fornito il prezzo annuale del noleggio. Al ritiro dell'occhiale si consegna un modulo da sottoscrivere con indicato il canone annuale già comunicato e le specifiche tecniche dell'occhiale e delle lenti.

Allo scadere dell'anno è possibile riscattare l'occhiale ma soprattutto rinnovare con un nuovo paio pagando una nuova quota di noleggio.

Una formula dunque semplice e snella, senza burocrazia, assolutamente conveniente e in grado di assicurare il massimo della qualità a livello di lenti e montature. L'opzione di scelta è infatti la medesima dell'acquisto.

Una formula trasversale, che soddisfa più esigenze. Gli occhiali possono essere cambiati per moda ma spesso il cambio è dettato da condizioni di salute come ad esempio nel caso dei bambini che hanno un repentino e costante cambio di diottrie. Il cambio degli occhiali può comportare una spesa spesso non propriamente easy e anche per questo, per pesare meno sul budget di ogni famiglia, è stato introdotto l'Affittasi Occhiali..

Un servizio, un vantaggio, una risposta. Perché vederci bene dovrebbe essere un diritto e non un privilegio.

Non solo. Con l'Affittasi Occhiali i punti vendita Suisse Optique hanno un'occasione in più per fare del bene. Allo scadere dell'anno gli occhiali resi vengono igienizzati e donati ai più bisognosi tramite la mediazione di alcune associazioni del territorio. Con la donazione degli occhiali (completi di lenti) viene garantita anche un'attività individuale di screening.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento