"Convenienza, trasparenza, servizio, attenzione": Acel sbarca a Colico con un punto vendita

La società lecchese di Lario Reti arriva a cavallo delle province di Lecco e Sondrio

Convenienza, trasparenza, servizio, attenzione al territorio: sono questi i quattro elementi della ricetta che ha permesso in questi anni ad ACEL Service di crescere e di radicarsi in provincia di Lecco, conquistando un numero crescente di clienti sia nella vendita di gas naturale che, più recentemente, di energia elettrica.

A ricordarlo è stato lo stesso presidente di ACEL Service, avv. Giovanni Priore, in occasione dell'inaugurazione a Colico (in via Nazionale 85, in pieno centro città) del nuovo punto vendita che si aprirà ufficialmente al pubblico a partire dal prossimo 2 ottobre.

“Il bacino dell’Alto Lago è sicuramente una delle aree strategiche per la crescita e il consolidamento di ACEL Service. Ma, al tempo stesso, la scelta di Colico va nella direzione di offrire un servizio a chi vi abita e alla vicina Valsassina, senza trascurare possibili sbocchi nei comuni vicini” ha affermato Giovanni Priore, che ha proseguito evidenziando i vantaggi della proposta di ACEL Service. A cominciare proprio dalla scelta di essere presente sul territorio con propri punti vendita, "spazi in cui incontrare la clientela, offrire la consulenza necessaria, rispondere ai dubbi e alle richieste, ben lontani dagli anonimi call center che la maggior parte degli operatori del nostro settore utilizzano".

Proprio il rapporto diretto con la clientela è stato anche l'aspetto che ha voluto evidenziare il sindaco di Colico, dott.ssa Monica Gilardi, presente all'inaugurazione insieme all'assessore al turismo e al commercio Sabrina Rabbiosi: "La presenza di ACEL Service con un punto vendita a Colico è il segno di un riconoscimento che questa importante azienda, a capitale pubblico, offre al nostro Comune: significa che il tessuto residenziale, industriale e commerciale di Colico può essere un ottimo bacino per la crescita di ACEL Service, che sta dimostrando una grande attenzione alle iniziative culturali, sociali e sportive di tutta la provincia e del nostro comune in particolare".

Parole di plauso sono venute anche da Anna Mazzoleni, assessore al bilancio del comune di Lecco: "ACEL Service rappresenta un modello di efficienza di un'azienda pubblica realmente al servizio del territorio".

La sede è stata benedetta da don Stefano, in rappresentanza del parroco don Lucio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con quello di Colico, salgono dunque a 7 complessivamente i punti vendita di ACEL Service in provincia di Lecco, che è presente con i propri sportelli presso la sede di via Amendola e piazza Garibaldi a Lecco, Calolziocorte, Casatenovo, Merate e Oggiono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Covid-19, nuova ordinanza regionale: nuove regole per bar e ristoranti, "stop" alle competizioni dilettantistiche da contatto

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Offerte di lavoro, Sport Specialist assume personale nel Lecchese: come candidarsi

  • Auto sfonda il guard rail e precipita da uno dei tornanti della vecchia Lecco-Ballabio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento