Economia Via Don Giovanni Minzoni

"Gocce d'Acquate": apre il concorso fotografico dedicato al rione. Come partecipare

"Città a Rovescio" e "Foto Club Libero Pensiero", insieme al comune, hanno organizzato l'iniziativa

La chiesa di Acquate, Lecco (Instagram / @matteobonacina_)

E' aperta fino al prossimo 21 aprile la possibilità di partecipare a "Gocce d'Acquate", concorso fotografico (organizzato da Città a Rovescio e Foto Club Libero Pensiero, con il patrocinio del Comune di Lecco) dedicato a tutti i fotoamatori dai 15 anni in su. Gli scatti verranno raccolti nel libroche porterà il medesimo nome del concorso: «Stiamo raccogliendo tante testimonianze orali sul tema. 
Testimonianze di abitanti, frequentatori, amanti di questo quartiere caratteristico nella sua parte storica e che da sempre ha creato, e ancora crea, un forte senso d’appartenenza nelle persone che lo vivono e lo frequentano», spiegano gli organizzatori.

Regolamento

  1. Il concorso è aperto a tutti i fotoamatori.
  2. La partecipazione è gratuita.
  3. Il concorso prevede due sezioni distinte:
  • adulti (dai 15 anni in su)
  • bambini/ragazzi (dagli 8 ai 14 anni).
  1. Il concorso prevede 6 temi che descrivono il quartiere di Acquate attraverso i 5 sensi + 1: il senso d’appartenenza.
  • Cosa vedi ad Acquate

  • gli odori di Acquate

  • il sapore di Acquate

  • il suono di Acquate

  • Acquate attraverso il tatto

  • Appartieni ad Acquate? Acquate ti appartiene?

  1. Ogni autore potrà presentare fino a un massimo di 6 opere, e comunque solo una per tema.
  2. Sono ammesse: immagini .jpg, formato digitale a una risoluzione di 300 dpi. 
  3. Sono ammesse anche immagini elaborate al computer.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gocce d'Acquate": apre il concorso fotografico dedicato al rione. Come partecipare

LeccoToday è in caricamento