menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovanni Maggi

Giovanni Maggi

Giovanni Maggi è il nuovo Presidente di Assofondipensione

Rinnovati i vertici dell'Associazione che riunisce 32 Fondi pensione negoziali

Giovanni Maggi è il nuovo Presidente di Assofondipensione, l'associazione dei fondi pensione negoziali costituita - nel 2003 - per iniziativa di Confindustria, Confcommercio, Confservizi, Confcooperative, Legacoop, AGCI e CGIL, CISL, UIL e UGL, e - oggi - una delle realtà più importanti nel settore della previdenza complementare, con 32 Fondi associati, cui sono iscritti oltre 2 milioni di lavoratori dipendenti.

«Il nuovo consiglio - ha dichiarato il Presidente subito dopo la nomina - sarà impegnato a portare avanti con rinnovato slancio e vigore le attività dell'Associazione in vista delle sfide che attendono il secondo pilastro previdenziale, anche sulla base delle novità normative recate dalla Legge di Bilancio 2017 e dai provvedimenti di prossima emanazione come il DDL Concorrenza. Temi di notevole rilevanza saranno la crescita dimensionale dei fondi (in termini di iscritti e quindi di patrimoni gestiti), nonché la diversificazione delle loro scelte di portafoglio, anche al fine di contribuire al sostegno dell'economia reale del Paese».

Oltre a Maggi, socio e consigliere delegato della holding di famiglia Maggi Group Spa, già presidente di Confindustria Lecco e Sondrio, sono state rinnovate anche le altre cariche statuarie di Assofondipensione: Vicepresidente è Roberto Ghiselli, componente della Segretaria Nazionale della CGIL; Segretario è Maurizio Agazzi, Direttore Generale del Fondo Pensione Cometa; Coordinatore del Comitato Tecnico è Fabio Porcelli della UIL.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Le migliori stazioni ferroviarie d'Italia

  • social

    Una nuova truffa per gli utenti di Whatsapp

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento