Al lavoro in bicicletta: al rimborso ci pensa l'azienda

La Bermec è la prima sul territorio a sperimentare il Piano welfare per i suoi lavoratori grazie all'utilizzo della due ruote negli spostamenti casa-lavoro. Il plauso di Api Lecco e Sondrio

L'azienda Bermec di Talamona

La metalmeccanica in Valtellina sposa la causa green grazie a un'azienda illuminata e ai propri dipendenti. La Bermec di Talamona, che si occupa di meccanica di precisione, ha appena varato il progetto "Bike to work", il piano welfare per i dipendenti che incentiva l'utilizzo della bicicletta per gli spostamenti casa-lavoro. Per ogni km pedalato verrà rimborsata una somma totale mensile (0.25 centesimi a km per le bici muscolari, 0.15 per le e-bike) che l'azienda tramuterà in bonus da utilizzare in servizi utili per la propria persona o per i famigliari.

Oggiono: Maggioni Serigrafia cresce e diventa Gruppo Maggioni

Ma come funziona? Una app installata su di un dispositivo elettronico dotato di Gps, come ad esempio uno smartphone, monitorerà i dati relativi alle distanze percorse, permettendo di erogare mensilmente a ciascun beneficiario il credito welfare sul totale dei chilometri pedalati.

«Bermec da sempre pone attenzione al clima aziendale e alla salute dei lavoratori, alla cui professionalità e fedeltà deve in gran parte i propri successi - spiega il titolare dell'azienda Emanuele Bertolini (nella foto sotto) - Un Piano Welfare pensato su misura è un passo significativo, soprattutto in questo periodo di riassestamento post pandemia nel quale diventa fondamentale mettere al centro della propria progettualità il valore umano e professionale di un team specializzato e motivato. Oltre ai vantaggi derivanti dalla mobilità sostenibile in termini di miglioramento del benessere psicofisico e salvaguardia del proprio territorio, grazie a "Bike to work" i lavoratori usufruiranno di una maggior disponibilità di spesa, ottenendo i servizi di cui hanno bisogno».

Emanuele Bertolini Bermec-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piazza: «Innovare è anche questo»

Api Lecco e Sondrio ha preso parte a questo progetto della Bermec: «L'idea ci è piaciuta molto fin dall'inizio - spiega Marco Piazza co-direttore Api - per noi innovazione non significa solo tecnologia, ma anche iniziative di carattere “umanistico” che possano dare valore aggiunto all'azienda, ai suoi dipendenti e anche all’ambiente in questo caso. Il progetto "Bike to work" si è potuto realizzare mediante la piattaforma di erogazione di
welfare aziendale Tre Cuori, partner di Api Lecco e Sondrio, utilizzata già da oltre 70 nostre associate».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria a Olginate, morto l'uomo colpito nell'agguato

  • Sparatoria di Olginate, Passoni: «Parenti della vittima in collera, ma serve mantenere la calma»

  • Dove gustare un buon aperitivo a Lecco

  • Agguato a Olginate, esplosi colpi di pistola: uomo in condizioni gravissime

  • Everesting completato! Diciassette ore e quarantuno minuti tra Valmadrera e Pianezzo, l'impresa di Butti e Ciresa

  • Retata antidroga nei boschi a lato della Statale: recuperati soldi e dosi di stupefacenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento