rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Economia Bosisio Parini

L'azienda che continua a crescere e punta sulla sostenibilità

Rodasteel corporation di Bosisio Parini chiude il 2022 con ottimi risultati e prosegue un trend positivo. Il fatturato consolidato del Gruppo registra un +28%, guardando al green

L’esercizio 2022 del Gruppo Rodasteel, che include Rodacciai di Bosisio Parini con i plant produttivi (laminatoio e trafileria) e Olarra con l’acciaieria a Bilbao e le sue società distributive, si è chiuso in modo soddisfacente, confermando e addirittura migliorando i risultati molto positivi già realizzati nel corso del 2021.

In particolare, il Gruppo ha venduto circa 330 mila tonnellate di acciaio, in linea con l’esercizio precedente, realizzando un fatturato consolidato di 922 milioni di euro (+28% rispetto al 2021). Questo incremento è principalmente imputabile all’aumento dei prezzi medi di vendita. Il fatturato è stato realizzato per il 37% in Italia e per il 63% all’estero, con particolare riferimento all’Europa (47% in Francia, Germania, Spagna, Polonia).

I dati economici

Come illustrato in un documento diffuso dall'azienda agli organi di informazione, il margine operativo lordo (Ebitda) è stato pari a 121 milioni di euro, 13,1% sul fatturato (108 milioni nel 2021, 15,0% sul fatturato). Il risultato ante imposte è stato pari a 101 milioni, 11,0% sul fatturato (euro 85 milioni nel 2021, 11,8% sul fatturato). L’indebitamento finanziario netto è pari a 74 milioni (euro 80 milioni al 31/12/2021). Incoraggiante anche il risultato relativo al primo trimestre 2023, che ha visto il proseguimento del trend positivo realizzato nel corso del 2022 dal Gruppo, nonostante la situazione di mercato globale incerta e di attesa.

L'azienda con sede a Bosisio Parini, in provincia di Lecco.

"Il 2021 e 2022 sono stati anni positivi per il Gruppo Rodasteel e per l’industria siderurgica in generale - commenta Gianluca Roda, presidente del Cda di Rodacciai e Olarra, Gruppo Rodasteel - I fattori che hanno influenzato tali risultati sono stati, in particolare, la ripresa dei consumi in tutti i settori in cui operiamo per la prima parte dell’anno, unitamente a un incremento dei prezzi e a un’attenta attività di gestione e monitoraggio dei rischi e opportunità che si sono presentati all’interno di un contesto internazionale complesso".

L’impegno sul fronte della sostenibilità

Gianluca Roda pone poi l’accento sugli aspetti di sostenibilità, sempre più centrali nella definizione delle strategie aziendali. "Siamo pienamente consapevoli dell’impatto che possono avere le nostre attività, ragion per cui, negli ultimi anni, abbiamo fortemente lavorato sul rendere le produzioni sempre più sostenibili. Mi riferisco, ad esempio, all’impianto di rigassificazione implementato presso il plant di Sirone, a breve pienamente operativo: un impianto innovativo che consentirà anche l’utilizzo di biogas con la possibilità di intraprendere un processo green di produzione di acciaio, visto la drastica riduzione di emissione di CO2 in atmosfera".

"Inoltre - aggiunge Roda - gli impianti di laminazione del gruppo sono dotati di bruciatori già predisposti per il funzionamento con miscela di gas metano ed idrogeno, mentre è in corso di sviluppo il nuovo stabilimento per le finiture a freddo in Olarra, Spagna, che consoliderà e incrementerà la capacità produttiva di prodotti finiti trafilati in ottica sostenibile".

Una rilevante riduzione di Co2 emessa

Anche i principali nuovi progetti di sviluppo sono fortemente improntati sulla decarbonizzazione e sulla riduzione di CO2 e riguardano in particolare l’uso appunto del biogas in sostituzione del gas metano tradizionale e l’utilizzo dell’energia rinnovabile per quanto attiene all’energia elettrica utilizzata nei nostri plant produttivi. "Attività, investimenti, migliorie che, come certificato nel bilancio di sostenibilità pubblicato ogni anno dal 2019, in tre anni ha portato a una rilevante riduzione di CO2 emessa, aspetto particolarmente apprezzato da quei clienti attenti alla valorizzazione di una filiera green".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'azienda che continua a crescere e punta sulla sostenibilità

LeccoToday è in caricamento