Domenica, 26 Settembre 2021
Economia Calolziocorte / Viale Alcide de Gasperi

Fontana Group sta investendo e vuole crescere ancora, prevista la creazione di nuovi posti di lavoro

Il presidente Walter Fontana parla del finanziamento ottenuto da Credit Agricole e annuncia: «Abbiamo il dovere di guardare sempre al futuro con piani di sviluppo pluriennali»

Crédit Agricole Italia ha deliberato un finanziamento di 10 milioni di euro, della durata di sei anni, a favore di Fontana Group, realtà internazionale con sede a Calolziocorte e attiva nel settore dell'automotive. La notizia è stata resa nota dall'agenzia stampa AdnKronos ed è stata illustrata oggi dal presidente Walter Fontana che annuncia l'intenzione di continuare a crescere e di investire anche a livello locale.  «Il finanziamento in questione, erogato a pochi, è stato richiesto a seguito della contrazione della produzione in alcuni settori durante il lockdown e certifica la credibilità della nostra azienda a sua volta consacrata dai numeri contenuti nel bilancio - commenta Walter Fontana - Anche in questo anno difficile a causa della pandemia abbiamo lavorato cercando di recuperare settori di mercato come quello delle auto di lusso dove le richieste non sono venute meno rispetto ad altri ambiti dove la scorsa primavera le commesse erano diminuite. In generale posso dire che stiamo facendo investimenti importanti perchè vogliamo crescere ancora, anche dal punto di vista occupazionale, a partire dallo stabilimento di Calolzio in via di ampliamento».

Anche Maserati, Aston Martin e Lamborghini hanno scelto l'azienda con sede a Calolzio

Solo nella sede di viale De Gasperi lavorano in Fontana circa 700 persone, a cui si aggiungono altri 250 dipendenti nello stabilimento in Turchia e altrettanti in quello in Romania. «Abbiamo un piano per il 2021/2023 per crescere di circa il 10% e cerchiamo personale per alcuni reparti di officina - aggiunge il presidente della Spa - Ricordo che qualche mese fa abbiamo acquisito altri tre clienti molto importanti: Maserati, Aston Martin e Lamborghini». L'azienda si occupa principalmente dell'engineering e della costruzione di stampi per i segmenti Luxury e Premium del settore automobilistico, nonché della produzione di componenti in alluminio di carrozzerie, sempre per il segmento Luxury. A tutto questo si affianca inoltre l'attività di design e produzione di arredi moderni, in alluminio e metallo attraverso il marchio Altreforme.

«L'operazione legata al finanziamento è stata finalizzata nell'ambito del programma Garanzia Italia di Sace, con la procedura per l'emissione della garanzia completata digitalmente e in tempi brevi, e conferma la completa operatività di Crédit Agricole Italia su tutte le possibili soluzioni previste dal Decreto Liquidità e la volontà del Gruppo di sostenere le realtà italiane a seguito dell'emergenza Covid-19 - ha dichiarato Alessio Foletti, Responsabile Direzione Banca d'Impresa di Crédit Agricole Italia, all'AdnKronos - Nell'attuale contesto di mercato sentiamo ancor di più la responsabilità di continuare a garantire il nostro sostegno all'economia del Paese e di rafforzare l'impegno a favore delle eccellenze produttive italiane. Il finanziamento concesso a Fontana Group è finalizzato a sostenere la crescita e a supportare il percorso di sviluppo che lo ha portato nel tempo a divenire leader mondiale nelle attività di costruzione stampi e produzione carrozzerie di automobili».

«Il settore automotive è uno dei pilastri del Made in Italy e un importante driver di crescita per la nostra economia»

«La responsabilità di un'azienda leader di mercato come la nostra che ha instaurato nel corso degli anni business partnership con aziende e marchi di primo livello nei settori Premium e Luxury del mercato automotive, ha il preciso dovere di guardare sempre al futuro in un'ottica di crescita con piani di sviluppo pluriennali - ha dichiarato in merito il presidente Walter Fontana - Ed in questo contesto si inserisce l'operazione appena conclusa con Crédit Agricole Italia, già nostro partner, che ha subito colto le potenzialità di sviluppo dei piani presentati. Attraverso Garanzia Italia, Sace permette alle aziende italiane di ottenere le risorse utili per fronteggiare un periodo particolarmente complesso e a guardare al futuro con maggiore serenità. Con questa operazione Sace, dopo aver supportato nel 2018 la crescita di Fontana Group sui mercati internazionali, si conferma un partner strategico dell'azienda, rafforzando inoltre il proprio impegno a supporto del settore automotive, uno dei pilastri del Made in Italy e importante driver di crescita della nostra economia». Come previsto dal Decreto Liquidità, Sace concederà fino al 31 dicembre 2020 garanzie in favore di banche, di istituzioni finanziarie e degli altri soggetti abilitati all'esercizio del credito in Italia, per finanziamenti alle imprese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana Group sta investendo e vuole crescere ancora, prevista la creazione di nuovi posti di lavoro

LeccoToday è in caricamento