Cassa integrazione guadagni in deroga: 5.079 dipendenti coinvolti dalla misura regionale

La Provincia di Lecco ha comunicato un aggiornamento riferito al 14 maggio. Il totale delle ore di sospensione autorizzare ammonta a 1.650.078

Sono 1.952 le imprese lecchesi interessate finora dai decreti regionali che autorizzano la concessione della cassa integrazione guadagni in deroga, l'ammortizzatore sociale previsto dai decreti legge 9/2020 e 18/2020 per affrontare l'emergenza causata dal Covid-19.

Per quanto riguarda la forza lavoro, risultano essere 5.079 i dipendenti coinvolti, per un totale di 1.650.078 ore di sospensione autorizzate.

Cassa integrazione: già a marzo è specchio della drammatica situazione economica

La rilevazione, frutto di un'elaborazione effettuata dal Centro per l’impiego di Lecco della Provincia di Lecco su dati regionali, riguarda i primi decreti emanati da Regione Lombardia tra il 21 aprile e il 14 maggio 2020, data alla quale risulta quindi aggiornata.

Rilevazione cassa integrazione guadagni in deroga

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Giù le mani dalle mogli degli altri»: sui muri bellanesi insinuazioni contro il maresciallo

  • Lecco si sveglia in zona arancione: ecco cosa cambia dalla "rossa"

  • Lombardia in zona gialla? «Nel Lecchese interessati circa 1.400 esercizi commerciali»

  • Coronavirus, il punto: calo drastico tra i contagiati nel Lecchese (+53) e i ricoverati negli ospedali

  • Uomo cade da scala, giovane si lesiona due dita: soccorritori in azione

  • Giovani travolti da una piccola slavina sul Legnone: ora rischiano una multa salatissima

Torna su
LeccoToday è in caricamento