Martedì, 18 Maggio 2021
Economia

Il Cfpa di Casargo si aggiudica il Concorso agroalimentare di Confindustria

La sfida si è svolta lunedì 14 maggio all'azienda agricola "La Fiorida" di Mantello. Secondo posto al Pfp Valtellin a di Sondrio, seguito dall'Istituto alberghiero Alberti di Bormio

Il Cfpa di Casargo vincitore del concorso

Il Cfpa di Casargo ha conquistato la settima edizione del Concorso agroalimentare promosso dalla categoria merceologica Alimentare di Confindustria Lecco e Sondrio.

La disputa si è svolta lunedì 14 maggio all'azienda agricola "La Fiorida" di Mantello (Sondrio), ed ha visto confrontarsi gli alunni di Cfpa di Casargo, Istituto Alberghiero Alberti di Bormio, Istituto Professionale Crotto Caurga di Chiavenna, Pfp Valtellina di Sondrio.

Vittoria dunque per l'istituto valsassinese; secondo posto al Pfp Valtellin a di Sondrio, seguito dall'Istituto alberghiero Alberti di Bormio. Il "Crotto Caurga" di Chiavenna ha ricevuto una menzione speciale per la migliore presentazione del menu.

Una giuria molto competente

A giudicare le proposte dei giovani studenti la Giuria presieduta dallo chef Claudio Prandi e composta dallo chef Fernando Bassi, dallo chef Enrico Derflingher, presidente di Euro-Toques International, dall'executive chef Alfredo Peloni, dallo chef Gianni Tarabini, dal sommelier Giuseppe Vaccarini e dagli imprenditori Claudio Alongi (Gruppo Italiano Vini), Maurizio Giboli (Latteria sociale Valtellina), Alessandra e Federica Padelli (Specialcoffee), oltre che dal presidente della categoria merceologica Alimentare di Confindustria Lecco e Sondrio Emilio Mottolini, sommelier, e dal funzionario dell'associazione, Velda Mozart.

Oltre ai premi in denaro da spendere in materiale didattico, ogni studente della squadra vincitrice ha ricevuto un set di coltelli professionali donati dalle "Coltellerie Sanelli", che hanno omaggiato di un coltello anche tutti i componenti delle squadre aggiudicatesi il secondo e terzo posto.

Riva: «Grazie alle aziende»

«Se il nostro Concorso agroalimentare è arrivato alla sua settima edizione, diventando un appuntamento atteso dagli studenti e dagli Istituti del territorio è anche grazie ai professionisti e alle aziende che, di anno in anno, danno la loro disponibilità per la sua realizzazione - sottolinea Lorenzo Riva, presidente di Confindustria Lecco e Sondrio. A tutti loro voglio dire grazie, perché hanno reso possibile la crescita di un'iniziativa che contribuisce a perseguire un obiettivo per noi essenziale: l'avvicinamento fra giovani, scuola e mondo produttivo».
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cfpa di Casargo si aggiudica il Concorso agroalimentare di Confindustria

LeccoToday è in caricamento