menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lattuada, Riva e Pirelli

Lattuada, Riva e Pirelli

A Diego Riva la segreteria generale della Cgil Lecco

Succede a Wolfango Pirelli, rimasto alla carica del sindacato otto anni. «Nell'ultimo anno ho conosciuto molte cose nuove, cercando di capire il mondo confederale». Durante l'assemblea l'intervento del segretario lombardo Elena Lattuada

Avvicendamento alla guida della Cgil Lecco. Diego Riva è il nuovo segretario generale del sindacato di Via Besonda. A ratificarlo in qualità di successore di Wolfango Pirelli l'assemblea generale al termine del diciottesimo congresso della Camera del lavoro provinciale.

Nato a Merate, 55 anni appena compiuti, Riva ha iniziato la sua esperienza sindacale mentre lavorava nell'azienda Bessel, del gruppo Candy, a Santa Maria Hoè.

Il primo discorso di Riva all'assemblea

«Sono molto emozionato - ha affermato Riva appena eletto - In questo periodo ho pensato molto alle responsabilità che derivavano dall'assunzione di questa carica, mi sono domandato se sarò in grado di reggere questa organizzazione, fare le giuste analisi e le necessarie mediazioni. In questo anno, da quando sono diventato segretario organizzativo della Cgil lecchese, ho conosciuto molte cose nuove, cercando di capire il mondo confederale”.

Il nuovo leader del sindacato ha ringraziato anche Wolfango Pirelli, rimasto al timone otto anni. «A questo congresso si è giunti con una proposta programmatica unitaria di tutto il gruppo dirigente - aveva spiegato Pirelli nella sua relazione di fine mandato - frutto di una discussione interna tesa a valorizzare la ricerca di punti condivisi e non le differenze e le diverse sensibilità presenti in una grande organizzazione di massa». A candidarlo è intervenuta direttamente Elena Lattuada, segretario generale della Cgil Lombardia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento