La scommessa di Coldiretti: costruire una "nuova cucina" made in Lario

Dagli "stati generali della Gastronomia lariana" emerge la volontà di parlare alle nuove generazioni e costruire un saldo percorso che parta dal ruolo dell'agricoltura nella filiera per concretizzare il valore etico, reale e culturale del cibo

Nella foto, l'intervento di Francesca Biffi

Costruire una "nuova cucina" made in Lario, che parta dalla terra con un forte carattere di identità e gusto. È la scommessa che Coldiretti Como Lecco raccoglie all'indomani degli "Stati Generali della Gastronomia Lariana" tenutisi mercoledì 6 marzo a Lariofiere, nell'ambito della giornata conclusiva di RistorExpo.

Turismo: un milione e 200mila euro di contributi alle imprese

Un impegno, quello di SlowFood e del suo fiduciario Antonio Moglia, concretizzatosi nella capacità di riunire tutti i principali attori dell'agroalimentare comasco e non solo e dar vita a un interessante e corposo dibattito, con oltre 20 interventi in scaletta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ne è emersa, soprattutto, la volontà di parlare alle nuove generazioni e costruire un saldo percorso che parta dal ruolo dell'agricoltura nella "filiera del cibo" per concretizzare il valore etico, reale e culturale del cibo. Nella foto, l'intervento di Francesca Biffi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto in valle San Martino per la scomparsa a 54 anni del dentista Roberto Carrara

  • Ottanta pecore dirette in alpeggio cadono e annegano nel torrente

  • Viveva legato sul balcone: cagnolino tratto in salvo dalle guardie ecozoofile

  • Lo spettacolo del Lombardia 2020 a Ferragosto: i passaggi nel Lecchese

  • Travolti e uccisi da una frana in Valmalenco: il padre della bimba ricoverato al "Manzoni"

  • Turismo: tampone entro 48 ore per chi rientra da Spagna, Croazia, Malta e Grecia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento