menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Daniele Riva, presidente di Confartigianato Imprese Lecco e Ugo Boffelli, capo area Bergamo di Banca Popolare di Vicenza.

Daniele Riva, presidente di Confartigianato Imprese Lecco e Ugo Boffelli, capo area Bergamo di Banca Popolare di Vicenza.

Lecco, Confartigianato e Banca di Vicenza firmano un accordo a sostegno delle imprese associate

L'intesa mette a disposizione una linea di finanziamento che facilita l'avvio di start-up

Banca Popolare di Vicenza e Confartigianato Imprese Lecco hanno siglato oggi, 2 febbraio, un accordo di collaborazione a sostegno delle imprese associate che riguarda importanti ambiti dell’attività aziendale, mettendo così a disposizione una linea di finanziamento a condizioni agevolate per l'avvio di nuove micro e piccole imprese associate. La banca dedica alle imprese associate servizi accessori a condizioni agevolate e soluzioni particolarmente innovative per la gestione della tesoreria aziendale, nonchè il servizio Pos a condizioni dedicate, servizi dedicati allo sviluppo dell'export, direttamente o anche grazie alla collaborazione con 71 banche estere di 47 paesi.

L’intervento di Banca Popolare di Vicenza prevede anche la possibilità di costruire delle operazioni finanziarie con il coinvolgimento di banche estere al fine di consentire agli associati Confartigianato Imprese Lecco di offrire, nelle trattative con i loro clienti esteri, importanti dilazioni di pagamento.  L’istituto, inoltre, offre la possibilità di aderire alla gamma di conti correnti "Sempre Più" a condizioni riservate esclusivamente alle imprese associate, agli imprenditori e ai dipendenti per le loro posizioni personali. L’offerta di conto corrente comprende anche l’adesione al “Programma artigiani” e al “Programma piccole aziende” che offrono prodotti volti a soddisfare i bisogni specifici della tipologia di attività svolta. 

«Il modello dell’economia globalizzata - sottolinea Daniele Riva, presidente di Confartigianato Imprese Lecco - va coniugato con i sistemi di economie locali che hanno fatto il successo del made in Italy. In un momento in cui non registriamo miglioramenti nell’accesso al credito con gli istituti di grandi dimensioni, l’accordo sottoscritto con la Banca Popolare di Vicenza ci consentirà di offrire ai nostri associati una migliore assistenza e un credito vantaggioso, rapido e con procedure più snelle».

«L’intesa con Confartigianato Imprese Lecco - ha dichiarato Samuele Sorato, direttore generale di Banca Popolare di Vicenza - conferma l’impegno della nostra banca a favore degli artigiani e delle piccole e medie imprese della Lombardia e, in particolare, di Lecco in cui recentemente abbiamo aperto la prima filiale della provincia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento