menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un corso rivolto alle donne, per diventare «guerriere nella professione»

L'originale iniziativa, ribattezzata "La leadership di Mulan", chiama in causa imprenditrici e manager al femminile e prevede momenti teorici e pratici con l'esperienza dell'arte marziale del Qwan Ki Do

Il Movimento Donne Impresa di Confartigianato Imprese Lecco organizza il corso "La leadership di Mulan", un originale percorso formativo rivolto principalmente a donne imprenditrici, donne manager e più in generale a tutte le donne che vogliano arrivare a importanti risultati nella propria professione.

L'obiettivo è creare consapevolezza rispetto ai punti di forza della leadership femminile, sensibilizzando ogni partecipante rispetto alle proprie abilità e aree di miglioramento. Il corso sarà diviso in due momenti, il primo teorico e il secondo pratico, con l'esperienza dell'arte marziale cino-vietnamita del Qwan Ki Do e sarà tenuto dal maestro Umberto Maggesi, formatore, mental coach in aree business, sport e life, scrittore e maestro di arti marziali.

«Durante la prima lezione teorica - spiega Maggesi - ci dedicheremo a evidenziare quali sono le caratteristiche femminili già in possesso delle partecipanti che possono aiutare nell'essere leader, come l'empatia, il saper ascoltare e dialogare. La metafora utilizzata di Mulan vuole sottolineare come non ci sia bisogno, come avviene invece nel film, di fingersi uomo o assumerne dei tratti caratteriali per emergere nel proprio lavoro: la donna ha in sé delle specificità che possono essere sfruttate in questo senso. Durante la seconda lezione, passeremo alla pratica con lavori di gruppo che ci porteranno a superare diverse sfide: le partecipanti saranno a turno leader del proprio gruppo e dovranno convincere il proprio team a fare qualcosa di pratico attraverso l’arte marziale del Qwan Ki Do; il tutto poi verrà ricondotto alle loro mansioni lavorative. Si abbasseranno le difese di ognuna e verranno affrontate prove fisiche di coraggio, coordinazione, equilibrio, destrezza. L'obiettivo finale è creare consapevolezza, far riconoscere loro in cosa sono già brave e contestualizzare le proprie qualità di leader sul lavoro e allo stesso tempo, capire in cosa serve invece un miglioramento. Ci guarderemo dentro per trovare le risposte più adatte a ciascuna. Ho già organizzato corsi aziendali di questo tipo, soprattutto con manager e la paura era quella che non si mettessero in gioco, che non riuscissero a passare da giacca e cravatta a piedi nudi in palestra, invece i risultati sono stati ottimi, si sono divertiti, hanno sperimentato, hanno avviato un percorso di crescita personale e professionale che ora proporrò a Lecco in versione femminile».

"Smart working": coniugare anche a Lecco vita e lavoro

«Va da sé che le donne abbiano innate capacità di leader, basta considerare il ruolo da protagoniste che da sempre rivestono nella cura della propria famiglia - commenta Elena Ghezzi, presidente provinciale e regionale Movimento Donne Impresa di Confartigianato Imprese - La volontà di proporre questo corso nasce dalla necessità di trasferire queste doti anche in ambito lavorativo, dove c'è ancora molto da fare anche nel nostro territorio. Intendiamo operare su più livelli, rivolgendoci alle imprenditrici già a capo della propria azienda, per far capire loro che si piò sempre migliorare e che è possibile diventare leader anche in ambito associativo; alle donne che sono entrate da poco nel mondo del lavoro o a chi vi è già da tempo ma in contesti prevalentemente maschili e ha dunque bisogno di "farsi valere"; a chi ambisce ad avviare percorsi di autoimprenditorialità e che ha bisogno di tutto il supporto che la nostra Associazione può offrire anche attraverso questi momenti di crescita, forse un po' fuori dagli schemi, ma indubbiamente utili a tutte le donne interessate indipendentemente dall’attuale condizione professionale».   

La prima lezione è in programma sabato 17 novembre dalle 8.30 alle 13.30 nella sede di Confartigianato Imprese Lecco; la seconda lezione si svolgerà sabato 24 novembre sempre dalle 8.30 alle 13.30 nella palestra del Collegio A.Volta di Lecco. Le iscrizioni terminano lunedì 12 novembre. Per informazioni scrivere a formazione@artigiani.lecco.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento