Da Confartigianato Lecco raccolta fondi per le strutture sanitarie del territorio

Iniziativa rivolta agli associati per il supporto ai presidi ospedalieri e medici del territorio. Obiettivo quota 50mila euro. Ecco come partecipare

Confartigianato Imprese Lecco promuove una raccolta fondi a favore delle realtà ospedaliere del territorio lecchese attraverso il Comitato Provinciale Ancos di Lecco.

"Aiutiamoci", la raccolta fondi per gli ospedali lecchesi sfonda il muro dei 3 milioni

L'invito a partecipare è esteso a tutti gli artigiani, con la generosità che li contraddistingue, a un'iniziativa per sostenere concretamente coloro che si trovano a fronteggiare in prima linea l'emergenza Covid-19: i medici, gli infermieri, i volontari che stanno lavorando incessantemente nell'impresa di assistere i cittadini che hanno contratto il Coronavirus.

«Ci piacerebbe - fanno sapere da Via Galileo Galilei - grazie al contributo dei nostri artigiani, fare una donazione collettiva e raggiungere l'obiettivo di 50mila euro».

Come partecipare

Per sostenere questa iniziativa è possibile effettuare un bonifico sul c/c intestato al Comitato Provinciale Ancos di Lecco con le seguenti coordinate:

IBAN: IT64 I085 1522 9000 0000 0501 351
Causale: ArtigianiAMOLecco

Le donazioni effettuate daranno diritto ai benefici fiscali previsti dalla normativa vigente. Per il rilascio della relativa ricevuta è possibile scaricare il relativo modulo Pdf, compilarlo e sottoscriverlo e inviarlo all'indirizzo mail artigianiamolecco@artigiani.lecco.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

Torna su
LeccoToday è in caricamento